Uonderbois, su Disney+ una serie tv sulla magia di Napoli con Serena Rossi e la partecipazione di Nino D’Angelo

Sono iniziate le riprese di Uonderbois una nuova serie tv originale italiana di Disney+ basta sulle leggende popolari napoletane. Diretta da Andrea De Sica e Giorgio Romano, la serie è tratta da un soggetto originale di Barbara Petronio, che è anche Produttore Esecutivo, anche autrice della sceneggiatura con Gabriele Galli, Francesco Balletta, Rossella Di Campli, Veronica Galli. In produzione Lotus Film società di Leone Film Group per Disney+. La serie tv sarà rilasciata prossimamente, probabilmente nel corso del 2023.

Uonderbois la trama

Cosa sappiamo finora di Uonderbois? Insieme all’annuncio dell’avvio delle riprese Disney ha rivelato alcuni dettagli della trama che sarà dedicata alle leggende popolari di Napoli una città unica al mondo, con un fascino che sarà in grado di sedurre anche il pubblico internazionale.

È facile farsi rapire dalla bellezza di Napoli, ma a tutto ciò che di magico e leggendario si cela nella città hanno accesso solo coloro che sanno vedere oltre le apparenze. I Uonderbois sono proprio tra questi: un gruppo di cinque dodicenni, accomunati dalla fervida fantasia di chi è cresciuto tra le strade di Napoli, che crede fermamente nell’esistenza del loro mito Uonderboi, un incrocio tra la leggendaria figura del Munaciello e un moderno Robin Hood. Insieme si avventureranno nella Napoli sotterranea e scopriranno che in ogni racconto c’è sempre un pizzico di verità, l’importante è saper cogliere quell’equilibrio tra realtà e magia sul quale la città partenopea si regge da millenni.

Il cast

Non ci sono ancora dettagli sui diversi ruoli ma il cast di Uonderboi riunisce molti volti del cinema napoletano. Nel cast ci sarà anche una partecipazione straordinaria di Nino D’Angelo. Mentre a guidare il cast principale troviamo Serena Rossi, Massimiliano Caiazzo, Junior Rodriguez, Melissa Caturano, Catello Buonocore, Christian Chiummariello, Gennaro Filippone, Giordana Marengo, Giovanni Esposito, Ernesto Mahieux, Francesco Di Leva, Ivana Lotito.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]