Vite In Fuga le anticipazioni delle puntate di lunedì 23 novembre

vite in fuga

Vite in Fuga la fiction di Rai 1 due nuove puntate lunedì 23 novembre, la trama

Secondo appuntamento con Vite in Fuga lunedì 23 novembre, il family thriller con Anna Valle e Claudio Gioè. La fiction in 6 prime serate e 12 episodi è una coproduzione Rai Fiction – PayperMoon Italia, i primi due episodi sono su Rai Play in streaming per essere recuperata.

Una saga familiare con le venature del thriller è la nuova proposta per una fiction che prova a virare con una tragedia che rompe la quiete e porta la famiglia in fuga.

Le anticipazioni del 23 novembre

1×03 Aprile: L’ispettrice Serravalle è convinta che Claudio Caruana e la sua famiglia siano vivi e si stiano nascondendo. Riesce a rintracciare Mario, il ragazzo di Alessio, e gli chiede un aiuto. Silvia è devastata dalla scoperta che la sera del delitto Claudio si trovava con Gloria, la sua amante. Claudio vorrebbe riconquistarla, ma non sa da dove cominciare per rimettere insieme i pezzi.

1×04 Gaeta: Silvia, non riuscendo a dissuadere Alessio dal fuggire a Gaeta, decide di seguirlo. Ilaria, messa sotto pressione, informa Claudio di quello che sta accadendo. A Gaeta arriva anche l’ispettrice Serravalle che ha seguito Mario, sperando che la porti da Alessio. Claudio scopre l’omosessualità del figlio, di cui finora era all’oscuro. Anche grazie al rischio che i Caruana hanno appena vissuto, Silvia riesce a riavvicinarsi al marito.

Vite in Fuga la trama

Al centro di Vite in Fuga c’è una famiglia come tante: una coppia ben collaudata, con due figli che vive nella tranquillità, riparata dalle certezze conquistate in tanti anni di convivenza. Nessun problema economico, nessun grattacapo con i ragazzi, nessuna frizione coniugale, anzi l’amore e la stima reciproca sembrano per i Caruana il perno focale attorno al quale far ruotare l’intera esistenza. Ma le cose stanno per cambiare. Un improvviso evento tragico li travolgerà tutti mettendo in serio pericolo l’incolumità dell’intera famiglia trasformando le loro tranquille esistenze in “vite in fuga”.

Silvio e Claudia con i figli adolescenti Alessio e Ilaria hanno una vita tranquilla nonostante dopo il fallimento del Banco San Mauro, Claudio come i suoi colleghi è indagato. Nessuno pensa però che la situazione possa precipitare finchè Riccardo Elmi, un collega di Claudio, dopo aver ricevuto minacce, viene ucciso. Seguendo gli indizi sembra che l’assassino possa essere proprio Claudio. Ma anche lui riceve minacce solo che non può chiedere aiuto a una polizia che lo crede colpevole. Così fugge con l’aiuto di un ex agente dei servizi segreti, cambia aspetto, nome, identità: è l’unico modo per scoprire la verità. La sua famiglia lo segue, lasciano Roma e vanno a Ortisei.

A Roma, intanto, Agnese Serravalle una poliziotta scomoda dalla vita disastrosa, è sulle loro tracce: è l’unica convinta che Claudio abbia inscenato la morte per sfuggire alle sue colpe. Passati sei mesi la famiglia sembra aver ritrovato un equilibrio che naturalmente sarà solo apparente.

Il Cast

  • Claudio Gioè: Claudio Caruana/Giorgio Marasco
  • Anna Valle: Silvia Caruana-Stellati/Anna Fabbri
  • Tobia De Angelis: Alessio Caruana /Lorenzo Marasco
  • Tecla Insolia: Ilaria Caruana/Matilde Marasco
  • Barbora Bobulova: l’ispettrice Agnese Serravalle
  • Giorgio Colangeli: l’ex agente Cosimo Casiraghi
  • Francesco Arca: Elio Ferrari
  • Federica De Cola: Miriam
  • Marco Cocci: Riccardo
  • Romano Reggiani: Gabriele
  • Francesco Colella: Luigi Calasso
  • Ugo Pagliai

Ideata da Filippo Gravino e Guido Iuculano, la regia è di Luca Ribuoli