Voglio essere un Mago! le anticipazioni di stasera martedì 5 ottobre

Voglio essere un mago
- Pubblicità -

Voglio Essere un Mago! la seconda puntata martedì 28 settembre, arrivano i Babbaloni

Terzo appuntamento stasera martedì 5 ottobre con Voglio Essere un Mago! su Rai 2 il programma in cui 12 adolescenti aspiranti maghi si ritrovano in un castello per studiare e superare prove, sognando di imparare tutti i trucchi della magia.

Il nuovo reality-talent prodotto da Rai2 in collaborazione con Stand by me, nasce da un’idea di Cristiana Farina e Ennio Meloni. Raul Cremona è il Magister, supervisore dei professori mentre Silvan è il narratore.

- Pubblicità -

Le anticipazioni della puntata del 5 ottobre

Nella puntata di martedì 5 ottobre di Voglio Essere un Mago! gli aspiranti maghi oltre alle lezioni di Grandi Illusioni di Eleonora di Cocco, saranno chiamati a riflettere su se stessi grazie a Jack Nobile, mentre il magister Raul Cremona li aiuterà a trovare il loro personaggio scenico.

Nel labirinto della Masone gli apprendisti avranno l’opportunità di assistere a una lezione di Andrew Basso, tra i maggiori escapologi del ventunesimo secolo, star mondiale della magia.
Altro ospite della puntata sarà l’illusionista Luca Bono con le sue colombe. Infine le tre casate si sfideranno nel labirinto e per alcuni ragazzi ci sarà da affrontare l’esame di sbarramento.

Chi sono i babbaloni?

I Babbaloni, influencer maghi dei social ma estranei al mondo della magia: Elèna Hazinah, Giulia Sara Salemi e dei gemelli Marco e Mattia Munda.

I 12 protagonisti i teen wizard

Ecco i 12 protagonisti del programma i teen wizard

  • Pasquale Guercia (16, Salerno);
  • Luca Funzione (18, Sarzana – SP);
  • Giulia Serafin (17, Treviso);
  • Giuseppe Capitolino (15, Cleto – CS);
  • Marco Loffredo (17, Napoli);
  • Silvia Lollino (18, Varese); 
  • Giulia Mangialomini (16, Castelvetrano -TP); G
  • iorgio Andolfatto (16, Torino);
  • Elettra Tercon (17, Ferrara);
  • Christian Ceresera(18, Brescia);
  • Daniel Motta (17, Villasanta – MB);
  • Matilde Carioli (14, Bergamo)

Per conoscerli c’è una pagina su RaiPlay dove vedere le storie dei protagonisti loro sogni e le loro aspettative; una sfida per acquisire capacità tecniche e artistiche, ma soprattutto  per imparare a vedere le difficoltà come un’occasione per migliorarsi e superare i propri limiti.

Dove è ambientato?

Voglio Essere un mago è ambientato nel castello di Rocchetta Mattei sull’Appennino bolognese. Ogni casata avrà la sua stanza arredata con i propri colori, un luogo di studio e di svago per gli aspiranti maghi. Ci saranno però molti spazi comuni come l’Aula magna, dove gli apprendisti seguono le lezioni e consumano i loro pasti, e il teatro, che ospita le prove degli spettacoli, le verifiche di casata e le esibizioni degli apprendisti.

Per riposarsi a fine giornata ci sarà il dormitorio, sala circolare in cui tutti i ragazzi dormono insieme in letti a castello e la cui vita notturna è seguita costantemente. A tutto questo si aggiunge la stanza dei desideri, il luogo in cui gli apprendisti confessano ad uno specchio magico richieste e sogni con la speranza che siano esauditi.

I Professori di Voglio Essere un Mago!

Come ogni accademia anche Voglio Essere un mago ha dei professori che aiuteranno i ragazzi a migliorare nella loro arte.

Eleonora Di Cocco (vista a Italia’s Got Talent) si occuperà delle grandi Illusioni, Federico Soldati per il mentalismo, Jack Nobile, Hyde e Sbard per la micromagia.  Come nella migliore tradizione delle scuole di magia, il corpo docente sarà presieduto da un “magister”, Raul Cremona, che avrà il compito di supervisionare gli “apprendisti” e gli insegnanti nelle loro attività. A vigilare su tutti, uno dei più grandi e famosi illusionisti al mondo: Silvan, “il mago dei maghi”, narratore degli eventi che racconterà le evoluzioni di ognuno dei ragazzi.

- Pubblicità -