Vostro Onore come finisce la fiction di Rai 1? ci sarà una seconda stagione?

Vostro Onore come finisce
@Francesca Cassaro
- Pubblicità -

Vostro Onore come finisce la fiction di Rai 1 e le differenze con le altre versioni

Ieri sera lunedì 21 marzo su Rai 1 sono andate in onda le ultime due puntate di Vostro Onore la fiction con Stefano Accorsi nei panni di un giudice integerrimo costretto a scendere a compromessi per salvare il figlio. La fiction è l’adattamento della serie israeliana Kvodo che ha avuto anche una versione americana Your Honor con Bryan Cranston.

Ma come è finita la versione italiana Vostro Onore? e quali sono le differenze con le altre versioni? Ma soprattutto ci sarà una seconda stagione della serie? Proviamo a rispondere alle domande sempre ricordando che potreste incappare in spoiler se non avete visto la puntata di ieri e state aspettando la replica su RaiPremium o di vederla su Rai Play. Per prima cosa vediamo come finisce all’estero.

Come Finisce Vostro Onore nelle altre versioni?

Come detto in precedenza Vostro Onore è la versione italiana di Kvodo serie israeliana che a sua volta aveva avuto un remake americano chiamato Your Honor. Ciascuna versione si è adattata alle tematiche locali presentato proprie differenze e ciascuna ha un finale diverso. In Kvodo il ragazzo va alla polizia, confessa l’incidente e soprattutto rivela di averlo fatto volontariamente dopo aver scoperto che il ragazzo aveva violentato la madre. Il ragazzo poi muore nella seconda stagione dopo essere entrato a far parte del clan.

In Your Honor il finale è tragico e insegue una forma di giustizia divina. Infatti Adam viene ucciso per errore a una festa del clan dove si trovava dopo aver stretto amicizia con la figlia del boss. La pallottola era destinata a Carlo Baxter e a sparare è il fratello di Kofi ucciso da Carlo, messo in mezzo dal giudice per proteggere il figlio. Negli USA si farà una seconda stagione.

Il finale italiano

Come finisce Vostro Onore? L’adattamento di Kvodo scritto da Donatella Diamanti, Laura Grimaldi, Paolo Piccirillo, Gianluca Gloria e Mario Cristiani nel finale ricalca più l’originale israeliano che quello americano. Non c’è l’elemento tragico di giustizia divina (e casuale) ma una forma di giustizia “reale”.

Nel finale Matteo decide di andare alla polizia e confessare ma senza coinvolgere il padre. In carcere il ragazzo confessa al padre di aver ucciso il ragazzo di proposito dopo aver scoperto che aveva violentato la madre prima che si suicidasse e di essersi ripreso la sua collana dopo il fatto. Insomma il finale è quello israeliano. Durante la proclamazione a presidente del Tribunale Vittorio rinuncia all’incarico. Filippo Gava gli propone una tregua: la tranquillità del clan in cambio della sicurezza del figlio in prigione. Ma Vittorio rifiuta.

Vostro Onore 2 si fa?

Il finale sostanzialmente aperto e il fatto che la formula ricalca da vicino quella israeliana lascia pensare che ci sarà una seconda stagione di Vostro Onore. Peccato però che il pubblico non abbia risposto in modo favorevole alla serie. La media è di 3,6 milioni con il 17.1% di share. Buoni ma non esaltanti. La speranza è che la serie sia stata venduta alla Rai con un pacchetto già pronto di due stagioni rendendo di fatto il seguito “obbligatorio”. Sicuramente la Rai dovrà lavorare di repliche e streaming e soprattutto non far trascorrere troppo tempo prima del rilascio.

Il cast

  • Stefano Accorsi è il giudice Vittorio Pagani
  • Barbara Ronchi è l’ispettrice Vichi
  • Leonardo Capuano è Salvatore Berto
  • Francesco Colella è Paolo Danti
  • Camilla Semino Favro è Ludovica
  • Simon Rizzoni è Miguel Silva
  • Francesca Cavallin è Linda Masieri
  • Remo Girone è Federico Masieri
  • Matteo Oscar Giuggioli è il figlio Matteo
  • Riccardo Vicardi è Nino Grava
  • Gabriele Falsetta è Filippo Grava
  • Francesca Beggio è Maddalena
  • Roberto Accornero è il giudice
  • Isabella Montinelli è Camilla
  • Roberto Oliveri è Carlos Alvarez
  • Claudio Cordinalesi è Lucas Silva
  • Simon Rizzoni è Miguel Silva
  • Pauline Fanton è Chiara Rossi
  • Jacopo Maria Bicocchi è Mirko Orlando
- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.