What We Do in The Shadows su Rai 4 la comedy sui vampiri dal 27 gennaio

What We do in the Shadow

What We Do in The Shadows, l’irriverente mockumentary sulla vita dei vampiri e di chi li circonda, dal 27 gennaio su Rai 4 in seconda serata

Dopo il passaggio pay su Fox arriva anche in chiaro su Rai 4 la serie tv What We Do In the Shadows comedy mockumentary (finto documentario) sul mondo dei vampiri, versione seriale del film omonimo uscito in Italia con il titolo Vita da Vampiro, scritto da Jemaine Clement e Taika Waititi (quest’ultimo produttore e regista del primo episodio nella serie).

Le prime due puntate lunedì 27 gennaio dalle 23:20 (gli episodi sono da 20 minuti circa) su Rai 4 e in streaming su RaiPlay.

What We Do In The Shadow

Vivere (da vampiri) nella Grande Mela? Sembra si possa fare. 🧛‍♀️🧛‍♂️🌃 Per capire come date un'occhiata al nostro profilo Instagram (https://bit.ly/2TCvyzv).Lunedì 27 gennaio alle 23.00, i primi due episodi di What We Do in the Shadows FX in 1^ visione.

Publiée par Rai4 sur Lundi 20 janvier 2020

What We Do in The Shadows La Trama

La serie racconta la vita di tre vampiri che vivono insieme e sono coinquilini ormai da diversi anni, protagonisti di un documentario sulla vita dei vampiri. L’arrivo di un antico Maestro, li costringerà a trovare un modo per conquistare Staten Island e uscirà dall’oscurità cui si sono rintanati ormai da tempo.

Nandor è un vampiro che era parte dell’Impero Ottomano e si considera il leader del gruppo, il suo famiglio è Guillermo, che lo assiste da oltre 10 anni con il sogno di diventare un vampiro ed è di fatto lui a guidare il finto documentario. Gli altri due vampiri sono Lazlo e Nadjia sono una coppia, si amano ormai da talmente troppi anni che quasi non si sopportano. Infine c’è Colin un vampiro dell’energia che assorbe la vitalità delle persone.

La prima impressione

Fresco, divertente, intelligente, What We Do in the Shadows è un divertente esperimento che fonde il mondo dei mockumentary, visto spesso in tv da The Office a Modern Family, con quello dell’horror o del finto horror.

L’aspetto più divertente è quindi pensare che qualcuno stia facendo un vero documentario su veri vampiri che vivono nel 2019 con tutte le difficoltà di essere oggi vampiri (come non riuscire a firmare per un pacco). I tre vampiri sono surreali al punto giusto, così come insoliti i personaggi che li circondano. La risata arriva naturale, senza sforzi, in situazioni improbabili ma che fanno tremendamente ridere.

Da non perdere. Riccardo Cristilli voto 7.5


Faccio una breve incursione per aggiungere un breve pensiero da non amante delle comedy surreali, come è What We Do in the Shadow, a me è sembrata una collezione dei più brutti sketch del Saturday Night Live che non fanno ridere. Ma la risata è soggettiva quindi mai come in questo caso il consiglio è provarla, e farsi un idea da soli. Davide Allegra.

Il Cast

  • Kayvan Noval è Nandor
  • Matt Berry è Laszlo
  • Natasia Demetriou è Nadja
  • Harvey Guillen è Guillermo
  • Mark Proksch è Colin
  • Jake McDorman è Jeff un umano che Nadja pensa essere la reincarnazione di un suo vecchi amante