Wynonna Earp, stop alla produzione della quarta stagione, ecco il motivo

Wynonna Earp poster

Wynonna Earp, la produzione della quarta stagione ha subito uno stop in seguito ai problemi finanziari della casa di produzione, IDW Entertainment.

La produzione della quarta stagione di Wynonna Earp di Syfy (in Italia su Netflix), ha subito uno stop, e all’inizio nessuno sapeva perchè. Si tratta di un caso particolare visto che tutti player coinvolti vogliono che la serie continui, ma il problema è semplicemente economico.

I fan della serie sono insorti quando la protagonista, Melanie Scrofano, ha scritto su Twitter che la nuova stagione non è ancora in produzione, e nessuno ne sapeva il motivo. I fan si sono scagliati immediatamente contro Syfy, che in USA trasmette la serie, con l’hashtag #FightForWynonna.

Il canale ha subito risposto con un comunicato. “Syfy ha ordinato la quarta stagione di Wynonna Earp. Il nostro impegno verso la serie non è cambiato.” Scaricando ogni responsabilità verso il produttore della serie: la IDW Entertainment.

Wynonna Earp per Syfy è semplicemente un acquisizione, il canale infatti non è coinvolto nel processo di produzione della serie, ma acquista solo le licenze per trasmetterla. Secondo Deadline, IDW Entertainment avrebbe dei seri problemi finanziari e non può, almeno per il momento, sostenere il costo di produzione della serie.

Un caso quindi straordinario, visto che la casa di produzione ha venduto la serie, oltre che a Syfy, anche al canale Space in Canada e ha un accordo con Netflix, che distribuisce la serie in tutto il mondo.

IDW Entertainment ha comunque rilasciato un comunicato sulla questione, in cui dice che il suo impegno verso la serie non è cambiato. “Stiamo valutando i dettagli per continuare a raccontare la storia di Wynonna Earp, e condivideremo ulteriori dettagli molto presto.”

Syfy sembra molto soddisfatta dei risultati della serie, che di recente ha anche vinto un People’s Choice Awards. Sempre secondo Deadline, la serie avrebbe già ricevuto un rinnovo informale anche per una quinta stagione, insieme alla quarta e che IDW sarebbe obbligata a produrle.

Quindi è la tipica situazione, voglio ma non posso. Ma visto l’interesse di tutte le parti in causa, una soluzione probabilmente si troverà. Restiamo quindi in attesa di ulteriori sviluppi.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here