911 aumento di stipendio per i protagonisti, Angela Bassett diventa l’attrice non bianca più pagata della tv

911
- Pubblicità -

911 aumentati gli stipendi dei protagonisti, Angela Bassett guida con 450 mila dollari a episodio

Si festeggia in casa 911 dopo un sostanzioso aumento di stipendio che riguarderà tutti i componenti del cast per la prossima quinta e possibilmente anche sesta stagione della serie. La più pagata sul set sarà Angela Bassett che toccherà la cifra di 450 mila dollari per episodio una cifra che la farà rientrare tra gli attori/attrici più pagate della tv (almeno tra i network) e la più pagata tra le attrici di colore della tv broadcast.

Bassett sarà coinvolta anche nello sviluppo di 911 che Ryan Murphy ha creato proprio pensando a lei e sarà produttrice anche dello spinoff Lone Star. Peter Krause avrà un aumento del 25% arrivando a 300 mila dollari a episodio, seguito da Jennifer Love Hewitt, arrivata nella seconda stagione per rimpiazzare Connie Britton (che all’epoca guadagnava quanto Krause e Bassett).

- Pubblicità -

Aisha Hinds, Rockmond Dunbar, Kenneth Choi, Oliver Stark e Ryan Guzman avranno tutti un aumento del 25% arrivando a 80 mila dollari a episodio e a 100 mila nella sesta stagione. Le trattative non sono state semplici con Hinds, Choi e Dunbar che hanno firmato all’ultimo per una discussione legata all’abbandono delle quote e a un sistema basato sulla parità di stipendio a parità di lavoro tra attori considerati allo stesso livello. Così Stark, che partiva da uno stipendio più basso, ha avuto un aumento del 130%, con il trio che rinfacciava un trattamento privilegiato in quanto bianco. Alla fine le frizioni sono rientrate e il cast è descritto unito come sin dall’inizio.

Altre notizie

La produzione della quarta stagione di Westworld è attualmente in corso e sarebbe ripresa in queste ore dopo due giorni di pausa causa Covid.

Radar Pictures sta lavorando all’adattamento dell’universo letterario di Valdemar creato da Mercedes Lackey. Kit Williamson che arriva da EastSiders di Netflix, si sta occupando dell’adattamento con Brittany Cavallaro. La serie ha al centro l’eroe gay Vanyel, figlio di un nobile di Valdemaran, vessato e perseguitato, che trova rifugio a Haven dopo esser stato Scelto dal Companion Yfandes una razza di cavalli magici che con i loro prescelti condividono abilità psichiche.

La trilogia fantasy YA di Mark Lawrence One World Kill sarà adattata per la tv da Holly Phillips. Al centro Nick Hayes, un quindicenne genio che scopre sta per morire, ma non è nemmeno l’unica cosa strana che gli capita. Infatti insieme ai suoi amici di Dungeons & Dragons, vive immerso nella fantasia ma quando una ragazza, Mia, si unisce a loro, la realtà diventa ancora più ricca della fantasia, facendoli vivere una sorta di grande avventura come in un videogame.

Cambio di showrunner per Bel-Air reboot dark di Willy il principe di Bel-Air, prodotto da Will Smith e Jada Pinkett Smith, per Peacock, ordinato in due stagioni lo scorso settembre. Chirs COllins non si occuperà più del progetto con T.J. Brady e Rasheed Newson nuovi co-showrunner.

- Pubblicità -