Amazon Prime Video arriva su Sky Q e Now Tv (e dal 2021 anche Now su Fire Tv)

The Boys
TheBoys_July09_Ep103_D04_JT_0401.CR2
- Pubblicità -

Amazon Prime Video su Sky e Now Tv

Finalmente ci siamo, Amazon Prime Video sbarca su Sky Q al pari di Netflix, Dazn e da marzo Disney+. L’applicazione di Amazon Prime Video è disponibile anche su Now Tv (con la chiavetta che trasforma la tv in una smart tv) e dal 2021 l’applicazione di Now Tv sarà all’interno delle Fire Stick.

L’accordo è stato raggiunto a livello europeo tra Sky e Amazon come riporta Variety e diversi siti inglesi che sottolineano come dal 14 dicembre l’app di Amazon Prime Video sarà su Sky Q e Now Tv in UK, Irlanda, Italia (vi aggiorneremo appena l’app sarà disponibile, ndr.) così come su Sky Tickets in Germania (come si chiama Now Tv). In parallelo Now Tv arriverà subito nel Regno Unito su Fire mentre solo nel 2021 negli altri paesi.

- Pubblicità -

Sky conferma sempre più la sua vocazione di aggregatore. Se un tempo il punto focale della piattaforma era avere più canali possibile, oggi è concentrare tutte le app d’intrattenimento per fare in modo che gli abbonati non escano dalla piattaforma per vedere altro. Passare da Romulus a The Boys, da The Undoing a The Crown restando sempre all’interno dello stesso ambiente Sky e senza dover cambiare telecomando.

L’accordo è di strategica importanza anche per il mondo del calcio. Infatti nel Regno Unito Prime Video è già entrata nella partita dei diritti della Premier League e nel solo mese di dicembre ben 20 partite saranno in esclusiva su Prime Video. Considerando che il campionato è suddiviso tra Sky, BT Sport e Amazon, con le app su Sky Q l’abbonato non dovrà lasciare Sky per vedere le partite. Presto tutto questo interesserà anche l’Italia visto che secondo tutte le indiscrezioni la miglior partita del martedì di Champions League (quindi finchè sono in corsa di un’italiana) sarà in esclusiva su Amazon. Senza considerare che potrebbe anche entrare nella corsa ai diritti del campionato.

Al tempo stesso per Amazon è un nuovo passo per raggiungere sempre più utenti e far capire che non “portano solo pacchi” e mostrare le sue tante e interessanti serie tv a una platea sempre più ampia di spettatori.

L’hub Sky è sempre più aperto, dopo Prime Video a marzo sarà la volta di Disney+ con al suo interno Star con i contenuti Hulu e FX, e poi chissà magari HBO Max, Peacock, Parmount+. Il futuro è delle app. Certo bisogna sempre ricordare che a ogni app corrisponde un abbonamento autonomo (a meno di accordi sul modello Intrattenimento Plus di Sky con Netflix).

Dove trovo Amazon su Sky Q?

L’app d Prime Video è nella sezione App e raggiungibile pronunciando “Apri Prime Video” nel loro telecomando vocale per poi associare il proprio account Prime Video a Sky Q. Gli Amazon Original da non perdere saranno visibili sulla Home di Q accanto ai contenuti Sky e Netflix rendendo facilissimo scegliere cosa vedere. Nel 2021, gli abbonati potranno aspettarsi sempre più integrazioni, e sarà anche possibile cercare i contenuti di Prime Video, tra cui serie e film, usando il controllo vocale di Q. Gli abbonati Sky che non sono ancora clienti Prime possono registrarsi attraverso l’app di Amazon Prime Video per avere un periodo di prova gratuito di 30 giorni.

Now Tv su Fire Stick

L’app di NOW TV sarà disponibile sui dispositivi Fire TV da inizio 2021 con il roll-out su Fire TV Stick, Fire TV Stick Lite e Fire TV Stick 4K. Sui dispositivi Fire TV sarà facile trovare NOW TV, gli abbonati NOW TV potranno scaricare l’app e accedere alle produzioni Sky Original, ai più importanti appuntamenti di Sky Sport e ai migliori film per tutta la famiglia su Sky Cinema. I clienti Fire TV che non sono ancora clienti NOW TV potranno abbonarsi ai pass Cinema ed Entertainment e Sport sul sito nowtv.it.

 

- Pubblicità -