Sigourney Weaver protagonista di The Lost Flowers of Alice Hart per Amazon sempre più vicina a MGM

Amazon
Foto deadline
- Pubblicità -

Novità australiane per Amazon Prime Video che annuncia The Lost Flowers of Alice Heart con Sigourney Weaver. Le nozze con MGM sempre più vicine?

A poche ore dalle nozze tra WarnerMedia e Discovery (qui), mentre in Francia sembra che i canali TF1 e M6 si stiano per fondere, arriva un’altra voce di matrimonio possibile tra colossi dell’intrattenimento. Sembra che Amazon sia vicina all’acquisto di MGM.

MGM che ha nel suo catalogo la saga di 007, il canale cable Epix, The Handmaid’s Tale, Fargo, le saghe di Rocky e Creed, è da tempo in vendita. Nel recente passato sembrava dovesse essere Apple ad andare a dama arricchendo notevolmente il proprio catalogo streaming. Ora sembra che per circa 10 miliardi sarà Amazon a mettere le mani su MGM. Per Amazon sarebbe una bella iniezione di titoli nel catalogo ma anche nelle uscite cinematografiche. Dagli USA aspettano solo i confetti per ufficializzare il tutto.

- Pubblicità -

Novità dall’Australia

Oltre ad aver preso i diritti internazionali di Nine Perfect Strangers (qui i dettagli) Amazon Prime Video ha ordinato l’adattamento del romanzo The Lost Flowers of Alice Hart di Holly Ringland con Sigourney Weaver protagonista e produttrice.

La serie in 7 episodi sarà una produzione originale australiana, prodotta con Endeavor Content e Made Up Stories, girata in Australia e adattata da arah Lambert con la regia di Gledyn Ivin. Al centro la storia di Alice Hart una ragazza che ha avuto un’infanzia violenta, la tragica morte della madre e del padre violento in un incdendio, la fa finire dalla nonna June dove scopre alcuni segreti sulla sua famiglia e sul suo passato.

Sempre in Australia Amazon realizzerà il documentario Burning sugli incendi del 2019/20 ma anche la comedy in 8 episodi Class of ’07 di Kacie Anning. Durante la reunion di un liceo, un evento catastrofico porterà un gruppo di ragazze a cercare di sopravvivere nel loro vecchio liceo. Ordinata anche un’altra comedy, Deadloch, dalle venature noir e ambientata in uno scenario bucolico dove il numero dei cadaveri inizia a salire.

- Pubblicità -