Black Mirror: Bandersnatch, Netflix pubblica dei dati sulle scelte fatte dagli utenti

Black Mirror Bandersnatch

Black Mirror Bandersnatch: Netflix su Twitter rilascia alcuni dati sulle scelte fatte dagli utenti, e sul finale meno visto dell’episodio interattivo.

L’episodio interattivo Black Mirror Bandersnatch è stato uno degli esperimenti interattivi più discussi nelle ultime settimane. C’è chi ha apprezzato molto e chi meno, ma c’è una cosa che ancora Netflix non aveva comunicato.

Stanotte sui vari profili Twitter di Netflix sono stati comunicati alcuni dati sulle scelte compiute dagli utenti durante l’esperienza interattiva in Bandersnatch. Black Mirror Bandersnatch

La prima scelta che si è presentata allo spettatore era quella di quali cereali avrebbe dovuto mangiare il protagonista: i Frosties o Sugar Puff. Sembra che il 60% degli utenti abbia scelto i Frosties:

Traduzione: “Nel giorno più importante della vita di Stefan, più del 60% dei suoi amici ha scelto di fargli mangiare i Frosties.

Ma questa era una delle scelte che serviva a far prendere la mano con il le scelte più importanti che l’utente era chiamato a fare. Più in la nell’episodio l’utente ha dovuto scegliere se fare accettare a Stefan l’offerta di lavoro che gli era stata proposta. La maggioranza degli utenti, il 73%, ha scelto di accettare il lavoro alla Tuckersoft:

Traduzione: “Volevamo che Stefan avesse la miglior vita possibile!!! Ecco perchè il 73% ha accettato il lavoro alla Tuckersoft. Chi poteva prevedere la fine?

In Gran Bretagna invece i “sudditi” da veri inglesi hanno deciso di non sprecare una buona tazza di tè, infatti solo 52.9% degli utenti ha scelto di buttare il tè sulla tastiera. Il resto del mondo invece è stato leggermente più “violento”, con il 55.9%.

Netflix ha anche rivelato quale degli almeno cinque finali è stato il meno visto dagli utenti: “Su cinque finali, quello in cui Stefan prende il treno con la madre, è stato il percorso meno intrapreso.

Sarebbe bello comunque conoscere anche altri dati sull’episodio speciale di Black Mirror, come quando Stefan ha dovuto scegliere se uccidere il padre e dopo se tagliare il corpo o seppellirlo intero. Ma Netflix, nel momento in cui scriviamo, non ha rilasciato ulteriori dati.

Netflix arriva a 139 milioni di abbonati a dicembre 2018 – Bird Box visto da 80 milioni

Bandersnatch è un’episodio speciale e interattivo di Black Mirror, disponibile su Netflix dal 28 dicembre. Gli utenti hanno la possibilità di scegliere la direzione che prende la trama. La durata dell’episodio va da 90 minuti a più di qualche ora, questo dipende dalle scelte che si fanno.

Per quanto riguarda invece la quinta stagione (normale) di Black Mirror, Netflix ha detto che arriverà nel 2019. Non c’è una data precisa ma secondo delle interviste rilasciate da Charlie Brooker, la stagione potrebbe arrivare molto presto.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here