Netflix va di corsa con Bridgerton: annunciate subito terza e quarta stagione

bridgerton
BCr. LIAM DANIEL/NETFLIX © 2020
- Pubblicità -

Bridgerton rinnovata per una terza e quarta stagione

Quando il successo è tanto non bisogna perdere tempo. Così Netflix decide di rinnovare subito Bridgerton per una terza e quarta stagione, mossa insolita per una piattaforma di streaming che ha sempre dosato gli annunci anche per mantenere vivo e costante l’interesse su una sua serie tv. Invece stavolta si va di corsa e l’annuncio arriva mentre sono la seconda stagione è in fase di produzione.

La serie tv sviluppata da Chris Van Dusen prodotta da Shonda Rhimes con la sua Shondaland per Netflix, in fondo è basata sulla saga letteraria creata da Julia Quinn e composta da 8 romanzi, quindi il materiale a disposizione è particolarmente ricco. L’annuncio è stato inevitabilmente dato da Lady Whisteldown direttamente sui social.

- Pubblicità -

Dopo la prima stagione incentrata sulla storia di Daphne Bridgerton (Phoebe Dynevor) e sul suo amore per il duca Simon Basset (Regè Jean Page che non tornerà nella seconda stagione), la serie racconterà una nuova storia d’amore con protagonista Lord Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey).

Chi al centro delle nuove stagioni?

Se non ci saranno modifiche nell’ordine di utilizzo dei romanzi o accorpamenti la terza stagione dovrebbe essere basata sul romanzo La Proposta di un Gentiluomo e dedicata a Benedict (Luke Thompson) mentre la quarta avrebbe Colin (Luke Newton) al centro dal romanzo Un Uomo da Conquistare. 

Nel terzo libro della saga arriva un nuovo personaggio Sophie Beckett discendente da una nobile famiglia ma che non ha mai avuto una vita facile essendo figlia illegittima del conte di Pewood e per questo trattata come una domestica lasciata sola dal padre con la matrigna e le sorelastre (praticamente Cenerentola). Quando partecipa a un ballo in maschera di Lady Bridgerton si ritroverà a volteggiare tra le braccia di Benedict ma allo scoccare della mezzanotte tutto svanisce ma quell’amore sarà capace di resistere a tutto, anche al tempo.

Colin (protagonista del quarto libro della saga) è l’uomo più affascinante di tutta Londra e Penelope Featherington ama da sempre il fratello della sua migliore amica e pensa di conoscerlo ma quando scopre un suo profondo segreto si accorge di non conoscerlo affatto.

Le dichiarazioni per il rinnovo di Bridgerton

“Bridgerton ci ha fatto innamorare. Il team creativo, guidato da Shonda, conosceva il materiale e ha prodotto un bellissimo drama, emozionante e romantico. Hanno dei piani entusiasmanti per il futuro e pensiamo che il pubblico continuerà ad apprezzare questo show. Stiamo pianificando di lavorare su Bridgerton per molto altro tempo ancora a venire“, dice Bela Bajaria, Head of Global TV di Netflix.

“Dalla prima volta che ho letto la deliziosa storia di Bridgerton di Julia Quinn, sapevo avrebbe affascinato il pubblico. Tuttavia, l’evoluzione di questo adattamento non sarebbe stato un successo senza i numerosi e significativi contributi dell’intero team di Shondaland. Il rinnovo della seconda stagione è un forte voto di fiducia nel nostro lavoro e mi sento incredibilmente grato di avere partner collaborativi e creativi come Netflix. Betsy e io siamo entusiasti di avere l’opportunità di continuare a portare il mondo di Bridgerton a un pubblico mondiale” , afferma Shonda Rhimes.

- Pubblicità -