Bridgerton, il cast della serie prodotta da Shonda Rhimes per Netflix

Bridgerton - Cast

Bridgerton, Netflix annuncia il cast e i personaggi della serie prodotta dalla Shondaland di Shonda Rhimes e Betsy Bears

Netflix ha annunciato il casto del nuovo progetto prodotto dalla Shondaland di Shonda Rhimes e Betsy Bears. La serie tv è Bridgerton, tratta dalla serie di romanzi di Julia Quinn, che sarà girata a Londra e debutterà nel 2020. Nella cast della serie c’è già Julie Andrews che darà la voce al personaggio di Lady Whistledown.

Il cast sarà composto da: Phoebe Dynevor (Younger) e Regè-Jean Page (For The People) che saranno le due protagoniste. Poi ci saranno anche Jonathan Bailey (Broadchurch), Golda Rosheuvel (Lady MacBeth), Luke Newton (The Lodge), Claudia Jessie (Doctor Who), Nicola Coughlan (Harlots)Ruby Barker (Doctors)Sabrina Bartlett (Victoria), Ruth Gemmell (Penny Dreadful), Adjoa Andoh (Thunderbirds Are A Go) Polly Walker (Pennyworth).

Creata da Chris Van Dusen (Scandal), Bridgerton è ambientata nell’alta società di Londra nel 1813. Si tratta di un period drama ambientato nell’alta società di Londra del 1813. Dai palazzi di Park Lane alle sfarzose sale da ballo del Mayfair, la serie racconterà le regole rigide e i giochi di potere di una società che non ha mai conosciuto una stabilità. Al centro della serie c’è la famiglia Bidgerton, composta da 8 figli, che vive alla ricerca di avventure romantiche e non.

I personaggi

Phoebe Dynevor sarà Daphne Bridgerton, la giovane debuttante della famiglia che non aspetta altro nella vita che debuttare nell’alta società e sposarsi. La sua vita si stava svolgendo verso quella direzione, ma non tutto andrà secondo i piani, soprattutto da quando incontrerà un certo Duca.

Regè-Jean Page sarà Simon Basset, tornato a Londra da poco, è il Duca di Hastings che sarà al centro dell’attenzione delle donne visto che non è sposato. Simon però non è minimamente interessato al suo titolo, alla società e non ha intenzione di sposarsi.

Jonathan Bailey sarà Anthony Bridgerton. Il classico nobile inglese, il figlio maggiore della famiglia Bridgerton, che ha preso il titolo di Visconte dal padre, dopo la sua morte. Affascinante, bello e ricco è una preda facile visto che dovrà assicurare la famiglia un erede, ma prima di raggiungere questo obiettivo Anthony dovrà prima imparare a calmare i suoi istinti che lo portano a godersi i piaceri della vita.

Golda Rosheuvel  sarà la Regina Charlotte, seguace della colonna gossip di Lady Whistledown, anche se lei giura di essere al di sopra di queste abitudini mondane. Solo quando la colonna gossip si occuperà del palazzo reale, la Regina capirà che dovrà fare qualcosa a riguardo.

Luke Newton sarà Colin Brisgerton, un uomo dal grande senso dell’umorismo che ama l’avventura. Colin si infatuerà della nuova arrivata nell’alta società, ma questa sua infatuazione lo porterà a accettare più di quello che avrebbe pensato.

Claudia Jessie  sarà Eloise Bridgerton. Una ribelle diversa dalle altre debuttanti che pensa sia destinata a qualcosa di più grande, anche se sta raggiungendo l’età per sposarsi.

Nicola Coughlan sarà Penelope Featherington, una ragazza intelligente e molto gentile che ama stare dietro le quinte, piuttosto che al centro dell’attenzione. E’ nata in una famiglia che non riuscirà mai a capirla, come se fosse già abbastanza il fatto di essere il target preferito delle mean-girls della Regency di Londra.

Sabrina Bartlett sarà Siena Rosso, una cantante dell’opera che ha una relazione segreta con uno dei lord. Sogna di fare il salto nell’alta società.

Ruby Barker sarà Marina Thompson che vive dai cugini, i Featherington. Marina non avrebbe mai immaginato di ritrovarsi in mezzo all’alta società di Londra.

Ruth Gemmell sarà Lady Violet Bridgerton, ma la matriarca della famiglia, che è disposta a tutto pur di proteggere i suoi cari. L’obiettivo primario è far sposare i suoi figli, ma non per opportunità o convenienza, ma per amore.

Adjoa Andoh è Lady Danbury, una leonessa, a capo della città. Lady Danbury non si preoccupa delle buone maniere, dice quello che le passa per la testa.

Polly Walker sarà Lady Portia Featherington, una delle madri più ambiziose. Il suo obiettivo è quello di trovare gli uomini migliori per le sue figlie. Van Dusen executive produces with Shondaland’s Shonda Rhimes and Betsy Beers. The Untitled Bridgerton Project is one of eight series ordered by Netflix last year as part of Rhimes’ mega-deal with the internet network.