Home SERIE TV Curiosità La cerimonia degli Emmy 2020 sarà realizzata online e condotta da Jimmy...

La cerimonia degli Emmy 2020 sarà realizzata online e condotta da Jimmy Kimmel

- Pubblicita -

Gli Emmy 2020 avranno una cerimonia virtuale ecco come

Gli Emmy 2020 come i David di Donatello: i nominati a casa e una cerimonia gestita in una modalità completamente nuova a distanza. Impensabile riempire la sala di un teatro il 20 settembre di centinaia tra nominati e accompagnatori.

Nemmeno così il tempo di scorrere tutta la lista dei nominati, di rendersi conto che Netflix andrebbe ormai trattata alla stregua di un “gruppo” come Warner/Comcast/Disney e non confrontata come un singolo canale vista la quantità e la diversità di titoli che produce, nemmeno il tempo di un’analisi che c’è già bisogno di capire come sarà questa cerimonia.

La conferma di una cerimonia virtuale per gli Emmy 2020 arriva da Variety che ha ottenuto in esclusiva la lettera che il conduttore della serata su ABC Jimmy Kimmel e i produttori hanno inviato ai vari invitati: “come probabilmente avrete immaginato, non vi chiediamo di venire il 20 settembre al Microsoft Theatre in centro a Los Angeles […] quest’anno sarà comunque la serata più importante dell’industria televisiva ma saremo noi a venire da voi”.

Il problema grosso sarà come trasformare la consegna di premi a distanza in un evento televisivo che possa anche intrattenere per 3 ore il pubblico. “Stiamo riunendo un gruppo di tecnici, produttori, sceneggiatori di alto livello” si legge nella lettera “per lavorare con Jimmy Kimmel, con te e il tuo team, per riuscire a girare con te (e con chiunque vorrai stare) a casa tua o in un luogo a tua scelta. Riusciremo a renderti meraviglioso, stiamo studiando ogni forma di tecnologia per usare luci e telecamere il tutto per realizzare insieme un momento unico di televisione“.

- Pubblicita -

L’obiettivo quindi non è quello di portare solo i vincitori ma di ricreare in modo virtuale la magia della sorpresa, della scoperta della vittoria (o di una sconfitta).

In altri passaggi della lettera inviata ai nominati si legge “in un momento come questo vogliamo creare una situazione rilassata, divertente e godibile per te ma anche per chi guarda da casa. Si tratta sempre di uno dei premi più importanti della tv, non vogliamo sminuirne il significato, ma farlo nel modo migliore per il periodo“.

- Pubblicita -

Una parte importante della cerimonia è sicuramente quella relativa al red carpet che ovviamente quest’anno salterà, con tutte le conseguenze legate alla perdita di posti di lavoro e a un crollo degli introiti dei vari stilisti che vestivano le diverse star. “Cosa indossare?? il nostro tema informale è ‘vestiti come capita ma fa uno sforzo!’ Se vuoi vestire in modo elegante va benissimo, se sei nel Regno Unito e sono le 3 del mattino magari vuoi stare nel tuo pigiama migliore e stare a letto.”

Sicuramente sarà una cerimonia unica e diversa dal solito.

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!