Home CINEMA Cip e Ciop Agenti speciali: recensione di un sequel sorprendente (che non...

Cip e Ciop Agenti speciali: recensione di un sequel sorprendente (che non è un sequel)

Cip e Ciop Agenti speciali disney+
Disney+

Cip e Ciop Agenti speciali trama, cast, trailer e recensione del nuovo film disponibile su Disney+ dal 20 maggio

Cip e Ciop Agenti speciali è un film di animazione girato in tecnica mista. É diretto da Akiva Schaffer (Saturday Night Live), scritto da Dan Gregor e Doug Mand (Crazy Ex-Girlfriend) ed è prodotto da Todd Lieberman e David Hoberman per Mandeville Films e Walt Disney Pictures, mentre Alexander Young e Tom Peitzman sono gli executive producer. Le musiche originali sono del compositore Brian Tyler e saranno rilasciate il 20 maggio da Walt Disney Records.

Cip e Ciop Agenti Speciali debutta il 20 maggio 2022 in esclusiva su Disney+. Definito “un sequel” dell’omonima serie animata che andò in onda dal 1989 al 1990 (targata, naturalmente, Disney) si rivela in realtà molto di più, stupendo per arguzia e per consapevolezza. Se si fa 2 + 2 e si scopre che dietro al progetto, tra gli altri, ci stanno due su tre dei Lonely Island (Schaffer alla regia e Andy Samberg nel cast di voci) si comincia a capire perché.

Cosa esce su Disney+ a maggio 2022?

Cip e Ciop Agenti speciali, la trama

Cip e Ciop si sono conosciuti quando erano giovani e pieni di belle speranze. Cip ha aiutato Ciop, arrivato da solo in una nuova scuola, a capire e modulare il suo umorismo un po’ esagerato. Crescendo insieme, sono diventati un duo comico rodato, e il grande successo è arrivato poco dopo con Cip e Ciop Agenti speciali, serie tv che li ha consacrati come star della tv. Proprio all’apice della popolarità, però, Ciop ha deciso di non voler più essere la spalla caotica e un po’ tonta di qualcuno. Ha voluto una serie tutta sua e l’ha ottenuta, mollando però Agenti Speciali, che è stata chiusa poco dopo. É la fine della sua amicizia fraterna con Cip.

- Pubblicità -

Sono passati anni. Cip ha rinunciato alla fama, fa l’assicuratore. Ciop continua ad inseguire la vecchia gloria. Si è sottoposto a delle operazioni per passare dal vecchio stile di animazione alla CGI e vuole a tutti i costi un reboot di Cip e Ciop agenti speciali. Quando il loro amico e collega, Monterey Jack (protagonista insieme a loro della serie) scompare, i due vecchi amici-nemici saranno costretti ad unire le forze per salvarlo. Ne risulterà una reunion.

La creazione di mondi

Questo film è stato una sorpresa. Fresco, divertente, arguto, ironico, pungente: si prende gioco dei reboot essendo a tutti gli effetti una sorta di ibrido tra sequel e reboot. Ragiona con un certo sarcasmo sulle dinamiche della produzione cinematografica odierna, non risparmiandosi in sprezzo e cavalcando l’onda di malcontento del pubblico nei confronti di tutti i rifacimenti e i crossover forzati.

Una delle cose più interessanti di questa operazione in tecnica mista è che proprio da questa tecnica mista trae forza, efficacia e trama. Basti pensare al fatto che la zona “malfamata” di una Los Angeles un po’ cartoonish un po’ reale (che fa da sfondo alle vicende) è quella in cui sono relegate le strane animazioni wonky risultato delle sperimentazioni dei primi anni duemila, oppure che il super nemico è la fabbrica di bootleg messa su da vecchi personaggi scontenti e infelici perché ignorati da Hollywood, come Peter Pan. Ne risulta la creazione di un mondo bizzarro, che si discosta dal cartone animato puro per diventare molto più complesso, stratificato e diversificato.

Una riflessione sul mondo dell’animazione e sullo stato dell’industria dell’intrattenimento che da due scoiattoli, uno in CGI e uno animato tradizionalmente, non ci si aspetta. Come, forse, non ci si aspetta un’operazione così consapevole e lucida da Disney. Un sequel che è molto di più e un bell’esempio che si può ancora creare qualcosa di nuovo, anche pescando dai vecchi materiali, anzi divertendosi a mixarli.

- Pubblicità -

Dove vederlo streaming

Cip e Ciop Agenti speciali è disponibile in esclusiva su Disney+ dal 20 maggio 2022.

Cip e Ciop Agenti speciali, il trailer

La locandina

Il cast di voci italiane

  • Raoul Bova è Cip
  • Giampaolo Morelli è Ciop
  • Jonis Bascir è Monterey Jack
  • Francesca Chillemi è Scheggia