Home SERIE TV Notizie Serie TV YouTube Premium addio: Step Up sbarca su Starz e Cobra Kai cerca...

YouTube Premium addio: Step Up sbarca su Starz e Cobra Kai cerca casa

- Pubblicita -

Cobra Kai e Step Up pronte a lasciare YouTube

I sogni di gloria di Google di dar vita alla propria piattaforma di streaming si sono infranti tra scelte di nomi sballate e l’idea che ciò che nasce gratuito debba restare tale. Il tentativo raffazzonato, un po’ caotico, gettato a macchia di leopardo senza una vera strategia internazionale, decisamente indegno di una società come Google, di creare You Tube Premium è così definitivamente morto e le serie tv si preparano alla fuga.

Nato come You Tube Red, un nome che ricordava un sito porno, poi diventato You Tube Premium, la piattaforma doveva servire a Google per giocare la propria partita nell’arena dei contenuti video on demand. Ma il cambio di strategia è arrivato presto e una produzione con Kristen Dunst on Becoming a God in Central Florida (a giugno in Italia su TIMVision) è stata abbandonata ancor prima di trasmetterla e salvata da Showtime.

Ora scappano anche gli altri, dopo la decisione definitiva di non investire più sulle produzioni originali. Il primo a trovare casa è Step Up, ordinato da Starz con una nuova stagione da 10 episodi. Ma era facile visto che a produrre era già Lionsgate Television, proprietaria della piattaforma. Sarà realizzata una vera e propria nuova serie che riprenderà i personaggi popolari delle stagioni precedenti ma ampliandone forza narrativa e tematiche.

La serie è naturalmente ispirata al franchise cinematografico, al centro Sage Odom (Ne-Yo), fondatore della High Water Performing Arts School di Atlanta, e Colette (Naya Rivera), compagna nella vita e sul lavoro. Nella prossima stagione di Starz si ritroveranno ad affrontare incriminazioni, dissesti finanziari e nemici potenti che vogliono distruggere la High Water. Nel cast entra Tricia Helfer nei panni di Erin. Torneranno nella serie Patrice Jones, Faizone Love, Marcus Mitchell e altri personaggi.

- Pubblicita -

“Questo prossimo capitolo non solo reinventerà tutto il franchise, ma sarà pieno di energia, cuore e elettrizzanti mosse di danza” ha assicurato Kevin Beggs di Lionsgate. Le precedenti due stagioni diventeranno esclusive di Starz App e On Demand ma non è chiaro se saranno anche inserite negli StarzPlay in giro per il mondo.

Cobra Kai tra Netflix e Hulu

Amata da pubblico e critica anche Cobra Kai lascerà You Tube. La serie sequel di Karate Kid ha una terza stagione pronta prodotta da Sony Pictures Tv e in cerca di una nuova casa. Secondo quanto riporta deadline la serie ha molti ammiratori e sembra che potrebbe finire su una tra Netflix e Hulu. 

La trattativa non è semplice perchè oltre alla terza stagione in esclusiva ballano anche le prime due stagioni i cui diritti globali in esclusiva sono in mano a You Tube in accordo di licenza con Sony. Naturalmente, però, chi prenderà la serie vuole avere oltre alla terza stagione anche le prime due. Se la spunterà Netflix prenderà i diritti globali per portarla in tutto il mondo, se dovesse spuntarla Hulu probabilmente poi Sony dovrà trovare acquirenti sparsi per il mondo non avendo Hulu una piattaforma globale.

Quando YouTube ha confermato a Sony che non avrebbe ordinato una quarta stagione, Sony avrebbe chiesto di poter negoziare con altri operatori interessati al futuro della serie ma sembra che You Tube non sia ben disposta a mollare i diritti delle precedenti due stagioni almeno finchè non c’è un accordo certo con una terza parte. L’interesse è alto considerando anche che avere contenuto fresco e pronto in un periodo in cui tutto è fermo è utile a tutti.

Chi la spunterà?

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!