Il revival di Criminal Minds per Paramount+ è già stato bloccato?

palinsesto cbs criminal minds
- Pubblicità -

Criminal Minds il revival sarebbe stato bloccato secondo Paget Brewster

Nei mesi scorsi Paramount+ aveva annunciato lo sviluppo di un progetto per un ritorno di Criminal Minds. La serie tv chiusa dopo 15 stagioni da CBS, prodotta con collaborazione con ABC, spunta costantemente tra i titoli più visti e cercati sulle piattaforme di streaming americane.

Paramount+, piattaforma del gruppo ViacomCBS, che sta cercando di trovare la sua strada negli USA e si appresta ai primi sbarchi internazionali (ma non ancora in Italia), punta molto sulle produzioni conosciute e sui revival come iCarly, Y:1883 prequel di Yellowstone e non solo.

- Pubblicità -

Una tra le protagoniste della serie tv, Paget Brewster nella giornata di ieri rispondendo alla richiesta di una fan su twitter ha in realtà risposto parlando del revival di Criminal Minds “non abbiamo aggiornamenti, pensiamo sia morta come idea”.

 

La risposta di Paramount+

Naturalmente questo semplice tweet ha fatto il giro del web negli USA e non solo vista la fama di una serie tv come Criminal Minds. Immediatamente responsabili di Paramount+ la piattaforma di streaming che sta sviluppando il progetto, hanno contattato siti come Variety e Tvline smentendo le parole dell’attrice e ribadendo come il progetto sia ancora in fase di sviluppo.

Quella di Brewster è stata solo una mossa per scuotere un progetto che si era arenato? per tornare a parlarne? solo nei prossimi mesi se sarà realmente realizzato, potremo rispondere a questa domanda.

Criminal Minds e un revival non necessario

Ma è necessario il revival di una serie tv chiusa da poco più di un anno? Dopo 15 stagioni e 324 episodi Criminal Minds ha ancora qualcosa di nuovo da raccontare o la formula del procedurale con casi più complessi e violenti degli altri, è ormai risaputa?

Guardando allo stato attuale delle produzioni americane la risposta è purtroppo si. Per cercare di spiccare nel mare delle serie tv prodotte ogni anno, le reti si stanno sempre più appigliando a titoli conosciuti, facilmente riconoscibili dal pubblico e capaci di portare quel pubblico maturo e pagante sulle piattaforme di streaming. Ecco così fioccare revival, reboot e spinoff mentre la tv generalista in chiaro punta sui franchise da Law & Order a Chicago da NCIS al ritorno di CSI.

Così anche nuovi episodi di Criminal Minds pensati per lo streaming quindi magari con un unico caso da sviluppare per 8-10 episodi ma con i volti conosciuti dal pubblico ha un senso per una piattaforma che deve cercare il proprio spazio sia negli USA che prossimamente nel resto del mondo. Poi naturalmente il potere è del pubblico.

- Pubblicità -