Prime Impressioni di Dexter New Blood, da oggi su Sky Atlantic e su NOW

Dexter New Blood
- Pubblicità -

Prime Impressioni Dexter: New Blood 1×01 da stasera, mercoledì 10 novembre 2021, ritorna il più famoso serial killer della tv, su Sky Atlantic e NOW.

Sono passati 10 anni dal discussissimo finale di serie di Dexter, e da stasera, mercoledì 10 novembre 2021 su Sky Atlantic e NOW (già disponibile on-demand), debutterà il revival della serie con il sottotitolo New Blood. Una continuazione necessaria e che si è dato la funzione di riparare quello che è stato fatto nell’ottava stagione della serie originale.

Dexter: New Blood debutterà stasera con il primo episodio e poi continuerà sempre ogni mercoledì con un episodio a settimana, vista la contemporaneità con la messa in onda americana su Showtime. Clicca qui per il trailer e il cast del revival.

- Pubblicità -

Dexter: New BloodLa trama

Sono passati 10 anni dal finale dell’ottava stagione. Dopo un periodo di isolamento nell’Oregon, Dexter (Michael C. Hall) ha assunto una nuova identità e si è rifatto una vita. Per gli abitanti della cittadina di Iron Lake è Jim Lindsay, un pacifico e affabile dipendente del Fred’s Fish Game, e nessuno – neanche la sua nuova compagna, Angela Bishop (Julia Jones), a capo della polizia locale – è a conoscenza dei suoi trascorsi e del Passeggero Oscuro, che comunque farà sempre parte di lui, volente o nolente… Tutto sembra andare per il meglio (per quanto possibile), ma certe pulsioni sono dure da tenere a bada, dunque è tempo di tornare in azione….

Un primo episodio introduttivo

Lo avevamo lasciato in modalità taglialegna dei boschi e lo ritroviamo 10 anni dopo isolato nei boschi ma dipendente di un negozio di pesca e armi, conosciuto da tutti come Jim. Dexter torna senza spiazzare lo spettatore ma riportandoci nel clima di una serie tv che vuole sanare la ferita di uno tra i finali più deludenti della serialità. Una delusione figlia di un finale che non chiude le vicende, le lascia sospese, senza alcuna forza, senza alcun vigore, senza dare un segno distintivo. Troppo normale per una serie di rottura come Dexter in cui il protagonista è un killer con una morale ma pur sempre spietato assassino.

La sfida quindi per Clyde Philipps, showrunner delle prime 4 stagioni della serie, è complessa e ambiziosa. Il ritorno è all’insegna della normalità, c’è il Dexter che ti aspetti con quei monologhi interiori che son stai poi “rubati” anche da You, c’è l’atteso ritorno di Debra, c’è l’annunciato arrivo di Harrison, c’è la voglia di ritrovare vecchi amici. Tutto è in ordine, tutto funziona. Almeno per ora. Perchè un progetto del genere va valutato nel suo complesso, nel nuovo finale da voler dare a Dexter. Giudizio sospeso, ci diamo appuntamento dopo il finale.

Il Successo Americano

Secondo i primi dati, l’episodio di Dexter: New Blood rilasciato domenica su Showtime avrebbe ottenuto 2,2 milioni di spettatori attraverso tutte le modalità di visione con 866 mila live sul canale cable premium, diventando la serie più vista tra i canali cable premium.

- Pubblicità -