Euphoria 2, le prime impressioni dopo il primo episodio, in onda su Sky e NOW (stasera doppiato)

scena da euphoria 2 MTV Movie and tv Awards
Credit: HBO, courtesy of Sky Italia
- Pubblicità -

Euphoria, la seconda stagione su Sky e NOW dal 17 gennaio anche in versione doppiata. Trama e trailer della serie.

A più di due anni dal rilascio della prima stagione, HBO ha finalmente rivelato quando debutterà l’attesissima seconda stagione di Euphoria. Due anni lunghissimi per una serie che ha subito ritardi a causa della pandemia, anche se HBO l’anno scorso ha rilasciato due speciali, uno su Jules e uno su Rue, che sono serviti da ponte tra le due stagioni. Gli 8 nuovi episodi di Euphoria debutteranno il 9 gennaio 2022 su HBO e in contemporanea in Italia su Sky e in streaming su NOW il 10 gennaio 2022 dalle 3 in versione originale, dal 17 gennaio arriva la versione doppiata alle 23:15 su Sky Atlantic seguita dal secondo episodio in versione originale, tutto naturalmente sempre on demand.

Creata, scritta e diretta da Sam Levinson, Euphoria segue la vita di Rue Bennett, interpretata da Zendaya, che appena uscita da una clinica di riabilitazione ha difficoltà a trovare un senso nella sua vita. Vita che cambierà quando incontra Jule Vaught, una ragazza che da poco si è traferita in città, che ha le stesse difficoltà di Rue dopo il divorzio dei suoi genitori.

Euphoria, stagione 2 – La trama

Nel finale della prima stagione Rue e Jules si sono separate, da quando Jules è andata via, Rue è ricaduta nelle sue vecchie abitudini. E’ l’unica cosa che apprendiamo dal primo teaser rilasciato da HBO e Sky, non essendoci ulteriori dettagli ufficiali sulla trama. Nel teaser, che trovate sotto, Zendaya è particolarmente euforica e canta sulle note di “Call Me Irresponsibile” di Frank Sinatra, a cui seguono varie porzioni di scena con altri protagonisti, impossibili da decifrare. Restiamo quindi in attesa di ulteriori dettagli sulla storia, che usciranno a ridosso del debutto.

Le prime impressioni dal primo episodio

Sono passati quasi tre anni dalla fine della prima stagione, e oggi, all’inizio della seconda, possiamo dirvi che le emozioni potenti di Euphoria non sono sbiadite nemmeno un po’, anzi.
Un po’ per gli impegni di Zendaya, un po’ per il Covid-19, l’attesa è durata tanto da farci temere (nonostante gli episodi speciali) che sarebbe stato difficile. E invece ritrovare Rue, Jules e gli altri, è stato più semplice (e bello) che mai.

Rincontriamo Rue e Jules, Nate, Cassy, Maddy, Rezco in un affresco corale che tocca ognuno dei personaggi nel primo episodio, nella consueta discesa nel buco nero di depressione, solitudine, traumi e disagio in cui i ragazzi vivono, forse da troppo tempo. La potente regia di Sam Levinson stupisce nel dipingere in modo strepitoso un’atmosfera onirica e rarefatta in cui ritroviamo i personaggi della serie. Assistiamo affascinati e increduli, a volte anche a disagio, alle loro potenti storie, tra dipendenze, perdite e traumi di ogni tipo.

Sono pugni in faccia, ma l’estetica è impeccabile e le immagini si fondono perfettamente con la storia, a volte provando quasi a indorare la pillola, per alleviare l’impatto tragico delle vicende. Siamo sempre più convinti di non volere definire Euphoria un semplice teen drama, lo diciamo dalla prima stagione: non sarebbe giusto, perché questa serie è molto di più…
Giorgia Di Stefano founder di TV Tips, l’app che ti consiglia il tuo prossimo amore seriale, scaricala qui, è gratis.

Euphoria 2 la programmazione italiana

La programmazione italiana di Euphoria 2 sarà in contemporanea con gli USA. Il primo episodio il 10 gennaio alle 3:00 in versione originale con sottotitoli disponibile on demand e in streaming su NOW. Dal 17 gennaio in onda in versione doppiata alle 23:15.

Il primo teaser trailer

Il Cast

Creatore e sceneggiatore, Sam Levinson è anche produttore esecutivo; produttori esecutivi sono Ravi Nandan, Kevin Turen, Will Greenfield, Drake, Adel “Future” Nur, Zendaya, Hadas Mozes Lichtenstein, Ron Leshem, Daphna Levin; fra i produttori Kenneth Yu; coproduttori sono Ashley Levinson, Harrison Kreiss e Julio Perez. Prodotta in partnership con A24 e basata sull’omonima serie israeliana create da Ron Leshem e Daphna Levin.

Nel cast dei nuovi episodi ZendayaHunter Schafer, Nika King, Eric Dane, Angus Cloud, Jacob Elordi, Algee Smith; Sydney Sweeney, Alexa Demie, Barbie Ferreira, Maude Apatow, Javon Walton, Dominic Fike, Storm Reid e Austin Abrams.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.