Home SERIE TV Notizie Serie TV FOX al TCA, il futuro di Prison Break e 24, nuove strategie...

FOX al TCA, il futuro di Prison Break e 24, nuove strategie e la cancellazione di BH90210

- Pubblicita -

FOX al TCA, il futuro di Prison Break e 24, un revival di The O.C.? La cancellazione del revival di Beverly Hills, 90210.

Al TCA Winter Press Tour, il presidente FOX, Michael Thorn ha parlato un po’ delle strategie future che adotterà il canale nei prossimi mesi. Da quando FOX è diventato un canale indipendente, slegandosi dall’impero 20th Century FOX che è stato acquistato da Disney, la strategia è stata chiara: meno serie, più show e più eventi sportivi. Da questa strategia è nato un palinsesto autunnale fatto da serie tv di successo e altre meno, di partite di football, di wrestling e show come The Masked Singer che hanno portato FOX ad essere il canale più visto nel target A18-49, e la strategia non cambierà, anzi.

Il canale infatti ha ordinato uno spinoff di The Masked Singer (Il Cantante Mascherato), lo show con i cantanti parte dello showbiz di cui non si conosce l’identità, che verrà prodotto da Ellen De Generes, e si chiamera The Masked Dancer e si basa su un gioco che DeGeneres aveva già provato durante il suo daily show. Quindi puntare su show, competizioni e talent, resta il fulcro della strategia FOX.

9-1-1: Connie Britton verso il ritorno nella serie, il futuro del franchise e i crossover con Lone Star

Per questo motivo in una nuova FOX, più piccola e più performante, non c’è spazio per il passato, almeno per il momento. Il Presidente Michael Thorne ha infatti rivelato che ha scartato due potenziali nuove iterazioni di 24, il franchise portato alla luce da Kiefer Sutherland e di Prison Break. Negli anni passati si era parlato di un legal drama che avrebbe preso da 24 il modello di narrazione in real time, prodotto da Howard Gordon e Jeremy Doner. Si è poi parlato di un prequel che avrebbe raccontato la storia di Jack Bauer prodotto sempre da Gordon, insieme a Joel Surnow e Bob Cochran. Entrambi i progetti non sono più in sviluppo a FOX, ma pare che ce ne sia uno nuovo che ha suscitato l’interesse da parte dei vertici. Si tratta di un nuovo concept sviluppato dallo showrunner di The Resident, Todd Harthan, ma non ci sono ulteriori dettagli a riguardo.

- Pubblicita -

Continueremo a parlare di 24 e Prison Break,” ha dichiarato Thorn. “Non c’è niente da annunciare al momento, in entrambi in fronti, ma se esiste un nuovo modo di realizzare un nuovo 24, saremmo felici di realizzarlo… Non vogliamo che si tratti semplicemente di un’altra stagione, vogliamo che si tratti di un vero evento.

Un revival di The O.C su FOX?

Durante il TCA Winter Press Tour, il presidente Michael Thron ha anche risposto alla domanda su un eventuale revival di The O.C., una delle serie più di successo del canale, soprattutto nel target più giovane. La risposta è secca: “non se ne parla, nonostante la mia passione per la serie, al momento nessuno è disponibile.

Empire e Jussie Smollet

Ne è passato di tempo quando nel 2015 Empire ha sorpreso i vertici del canale e i giornalisti, quando ha registrato ascolti alle stelle. Adesso la serie si avvia verso la conclusione e lo fa con alle spalle uno scandalo che ha riguardato uno dei suoi protagonisti, Jussie Smollett. Sul futuro del franchise nei mesi scorsi sono avanzati dei rumors su un potenziale prequel che avrebbe raccontato la vita di Cookie Lyon (interpretata da Taraji P. Henson). “Ne abbiamo parlato, ma non ci è stato proposto nulla ancora, e non abbiamo un accordo,” ha detto il presidente di FOX, Michael Thorn. “Ne abbiamo parlato e continueremo a parlarne con i produttori, ma quando hai uno show che ha raggiunto ormai lo stato di icona… eventuali nuovi progetti devono avere lo stesso valore dell’originale”, ha aggiunto.

Sull’eventuale ritorno di Jussie Smollett anche solo per un cameo nel finale di serie, Thron è perentorio: “non tornerà”.

Altro dal TCA

  • FOX prenderà una decisione sul rinnovo di The Moodys nelle prossime settimane. La comedy è nata come un prodotto da programmare durante i periodi festivi, un modo per riempire il palinsesto in un periodo in cui solitamente vanno in onda replice. Per il Presidente FOX, gli ascolti sono accettabili, “sapendo che non abbiamo mai avuto una programmazione originale in quel periodo dell’anno… Adesso ne stiamo parlando [del rinnovo, ndr] e stiamo cercando di capire come sarà la nuova stagione.”
  • A proposito di strategie, il presidente FOX ha rivelato che durante la pilot season a gennaio, ordinerà qualche pilot, ma la maggior parte dei progetti verrà da una fase di sviluppo off-cycle ossia fuori dal normale periodo in cui si producono i pilot (gennaio-maggio). Questa decisione gli permetterà di ordinare nuovi progetti solo quando sono pronti puntando sul fattore tempo, una caratteristica essenziale per sviluppare serie tv di successo.
  • Un altro obiettivo di FOX è quello di puntare maggiormente sulle comedy animate: “le comedy animate sono una parte fondamentale del nostro business, stiamo cercando di espandere la produzione di questo genere e addirittura potremmo anche aggiungere un’altra ora di animazione in un periodo dell’anno ben definito.” L’obiettivo però è quello di produrre internamente questi prodotti, detenendo una quota dei diritti delle serie: “perché quando hanno successo funzionano molto bene anche dal punto di vista finanziario.
  • Tra gli argomenti trattati non poteva mancare il cosiddetto “revival” di Bervely Hills, 90210 (ancora inedito in Italia). Il presidente Michael Thorn ha parlato della serie, spiegando i motivi che l’hanno portato a decidere la sua cancellazione. “… credo che creare un tipo di serie di quel tipo è stato coraggioso, sia da parte degli attori, che dei produttori… L’idea era quella di realizzare un grande evento irripetibile e non quello di trasformarlo in un concept di lunga durata, cosa che non sarebbe stata nemmeno sostenibile.”
- Pubblicita -
Davide Allegra
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!