FOX al TCA: gli Emmy senza conduttore, Empire e Jussie Smollett, 24 e altro

FOX al TCA

FOX al TCA: gli Emmy non avranno un conduttore. Confermata l’assenza di Jussie Smollett in Empire. Si lavora ancora a un nuovo progetto su 24.

Ieri al TCA Summer Press Tour era il turno di FOX, che per la prima volta si presentava ai giornalisti nella sua nuova identità di canale indipendente. Il canale della famiglia Murdoch infatti ha venduto la casa di produzione e alcuni canali a Disney e l’accordo di è concluso a marzo 2019.

La notizia che più spicca tra quelle annunciate al TCA è quella che gli Emmy di quest’anno, che andranno in onda su FOX il 22 settembre, andranno in onda senza conduttore. Una decisione presa dopo che a febbraio gli Oscar sono andati in onda senza conduttore, più per necessità che per scelta. La decisione di FOX è spiegata dal presidente, Charlie Collier, come un modo per concentrarsi di più sulle serie tv. “Se hai un conduttore, hai un monologo d’apertura che dura dai 15 ai 20 minuti, tempo sottratto agli show.

Empire, spinoff e Jussie Smollett

Charlie Collier ha anche parlato della possibilità di far tornare in onda con uno spinoff. “Lavoriamo bene con Lee Daniels e Danny Strong, quando avranno nuove storie da raccontare saremo lieti di ascoltarli“.

Il presidente ha anche assicurato il pubblico che il finale di Empire sarà soddisfacente, ma non ci sarà Jussie Smollett. “Lee [Daniels] ha ragione, non c’è nessun piano per il ritorno di Jussie nella serie,” ha confermato Collier riferendosi alle recenti dichiarazioni di Lee Daniels in cui aveva escluso categoricamente il ritorno dell’attore.

Il personaggio di Jamal sarà presente nelle foto di famiglia e sicuramente verrà nominato nei primi episodi dell’ultima stagione, e il motivo della sua assenza verrà spiegato.

Altro dal TCA di FOX

  • Le dichiarazioni dal panel d BH90210 le trovi qui.
  • Dicevamo che FOX da marzo è un canale indipendente. Operando solo nel mercato della tv in chiaro, l’azienda ha iniziato a proporre agli autori di serie tv degli accordi esclusivi solo per la tv in chiaro. Il primo è Jeff Davis, il creatore di Criminal Minds e Teen Wolf che produrrà serie in esclusiva per FOX, esclusiva che vale solo per la televisione in chiaro.
  • FOX ha acquistato i diritti per l’adattamento televisivo di The Spellman Files, una serie di libri di Lisa Lutz che racconta di una famiglia di investigatori privati. Michael Thorn, settimana prossima inizierà la ricerca per creare un team creativo che si occuperà dell’adattamento. I sei libri raccontano degli Spellman, una famiglia di investigatori privati che non si fidano di nessuno, tanto che passano il tempo a indagare sugli altri membri della famiglia.
  • In ogni TCA non poteva mancare la domanda dedicata a 24 e a eventuali reboot/revival. Lo scorso anno il canale ha provato a riportare in vita il franchise con un paio di idee, tra queste c’era un legal thriller scritto da Howard Gordon e Jeremy Doner, e un prequel che raccontava le origini di Jack Bauer e del CTU. Ma i due progetti poi non sono arrivati alla fase di produzione del pilot. Adesso, secondo Deadline, il legal thriller non è più tra le proposte al tavolo dei vertici FOX. Ma pare che il prequel invece sia ancora in vita. “Siamo aperti a ogni idea” ha detto Michael Thorn. “Non c’è niente di ufficiale per ora, ma ne stiamo ancora parlando con 20th Century FOX e i produttori e stiamo cercando un modo per realizzare una nuova incarnazione [di 24]“.