Gina Rodriguez nel cast di The Diary of a Female President di Disney+

Gina Rodriguez

Gina Rodriguez sarà nel cast di Diary of a Female President per Disney+, interpreterà la versione adulta della protagonista. Notizie serie tv.

Il servizio streaming Disney+ continua lo sviluppo dei suoi originali da inserire dopo il debutto del 12 novembre in USA. L’attrice protagonista di Jane The Virgin, Gina Rodriguez interpreterà un personaggio ricorrente nella serie Diary of a Female President, attualmente in sviluppo per Disney+.

Il servizio ha anche annunciato il resto del cast composto da Selenis Leyva e Michael Weaver, insieme agli esordienti Tess Romero e Charlie Bushnell. La serie è prodotta dalla “I Can and i Will Production” di Gina Rodriguez, Emily Gipson sarà produttrice con Ilana Pena, Robin Shorr sarà showrunner.

La serie, raccontata leggendo il suo diario, racconta di Elena, una dodicenne americana di origini cubane (Romero) che frequenta la scuola media, dove inizierà il suo percorso per diventare Presidente degli Stati Uniti.

Bushnell interpreterà Bobby, il fratello maggiore di Elena. Leyva sarà Gabi, la madre. Weaver sarà Sam, un collega di Gabi nello studio legale in cui lavora, con il quale ha appena iniziato una relazione.

Gina Rodriguez invece interpreterà la versione adulta di Elena, e la vedremo alle prese con la sua campagna elettorale per diventare Presidente. La serie è composta da 10 episodi e debutterà su Disney+ nel 2020.

Flash

  • Katherine McNamara (Shadowhunters) è stata promossa a regolare nell’ottava e ultima stagione di Arrow. L’attrice interpreta un personaggio molto importante per la serie, che non indichiamo per evitare di rovinare la sorpresa a chi non ha ancora visto la settima stagione (in onda sui canali Premium). McNamara ha debuttato in Arrow nel decimo episodio della settima stagione.
  • Courteney Cox sarà la protagonista e produttrice di una serie per Spectrum. La serie, di Michael Strahan e Constance Schwartz-Morini trae ispirazione dalla vita di Brittany Wagner (Cox), il personaggio delle prime due stagioni della docu-serie di Netflix, Last Chance U. Wagner era il consigliere per l’orientamento del Comunity College dell’Est Mississipi, che offre ottimi programmi sportivi per i suoi studenti. Il compito di Wagner è quello di spronare gli atleti e spingerli a credere nel loro potenziale.
  • Paramount Network ha ordinato 10 episodi di Sexy Beast, adattamento dell’omonimo film con Michael Caleo nei panni di sceneggiatore e produttore. La serie è un prequel e racconterà la storia di Gal Dove, Don Logan e Teddy Bass.
  • Dominic Cooper (Preacher) sarà il protagonista della miniserie in sei parti, Spy City. La serie è una co-produzione tra Miramax e il canale tedesco ZDF. Cooper interpreterà una spia inglese che viene mandata a Berlino nel 1961 per cercare un traditore nell’ambasciata del Regno Unito o tra gli alleati. Prima della costruzione del muro, la città, il posto più pericoloso del mondo, è piena di spie, una mossa sbagliata potrebbe scatenare una guerra nucleare visto che americani, inglesi e francesi restano ancora separati dalla parte est e sovietica della Germania.
  • Amazon Studios si è aggiudicata i diritti di Paper Girls, una serie tratta dai fumetti di Brian K. Vaughan. Il progetto entrerà in produzione e Amazon si impegna a ordinare la serie alle giuste condizioni. Stephany Folsom si occuperà dell’adattamento. La serie racconta di quattro giovani donna che quando stavano consegnando giornali il giorno dopo di Halloween del 1988, si ritroveranno in mezzo a un conflitto tra fazioni di viaggiatori del tempo. Le ragazze viaggeranno nel tempo, incontreranno versioni adulte di loro stesse e dovranno imparare ad accettare il loro destino.
  • Poorna Jagannathan entra nel cast della comedy senza titolo di Mindy Kaling per Netflix, che trae ispirazione sulla sua infanzia. L’attrice sarà Nalini, la madre di Devi.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui