Lo spinoff di Grease abbandonato da HBO Max, finisce a Paramount+?

Grease john travolta mania

Grease: Rydell High non sarà realizzato da HBO Max, probabile l’approdo a Paramount+

Colpo di scena per il revival/spinoff di Grease, a un anno esatto dall’annuncio (pubblicammo la notizia il 15 ottobre 2019), HBO Max ha deciso di rinunciare al progetto Grease: Rydell High che era stato ordinato all’epoca direttamente a serie.

La decisione è stata presa a seguito di nuove riflessioni di chi attualmente guida HBO Max piattaforma di streaming, per ora solo presente negli USA, del gruppo Warner Media che riunisce prodotti Warner Bros, HBO, DC e molto altro ancora.

Il progetto di spinoff di Grease intitolato inizialmente Grease: Rydell High e che ora avrebbe preso il titolo di Grease: Rise of the Pink Lady, era stato acquistato da HBO Max da Paramount Tv Studios e aveva anche un poster pronto.

Proprio la presenza di Paramount potrebbe essere la salvezza del progetto. Infatti secondo quanto riporta deadline il progetto non verrebbe accantonato ma sarebbe preso da Paramount parte del gruppo ViacomCBS e portato in casa sulla piattaforma di streaming del gruppo che dal 2021 si chiamerà Paramount Plus andando a sostituire CBS All Access.

Grese: Rise of the Pink Ladies racconterà come Rizzo, Renchy, Mary e Jan si sono incontrati, trovati fino a diventare le regine del Rydell High al loro ultimo anno. Nel comunicato di un anno fa di HBO Max si parlava di una serie tv musicale ambientata negli anni ’50 quando: “le Pink Lady e i T-Birds dominavano ancora il liceo” sottolineando come la serie avrebbe ripreso i personaggi già visti e conosciuti del film.

Per quanto riguarda i momenti ballati e cantati, la serie includerà canzoni dell’epoca, a cui si affiancheranno composizioni create appositamente per la serie che si focalizzerà sulle: “pressioni nei licei, gli orrori della pubertà e le montagne russe a cui sono sottoposti i giovani americani, il tutto attraverso una sensibilità moderna che farà colpo sugli amanti del musical di oggi.

Si tratta di un drama sulla vita nei licei e nelle piccole città americani, raccontato sulla scala di un grosso musical rock ‘n roll,” aveva detto Sara Aubrey, a capo dei contenuti originali di HBO Max. Continua: “è Grease 2.0, ma con lo stesso spirito, la stessa energia e le stesse emozioni che provate quando pensate o ascoltate quelle canzoni iconiche. Chissà se questo spirito e questa base rimarrà all’interno della serie con il passaggio a Paramount + (sempre che ci sarà).