His Dark Materials, la seconda stagione da stasera su Sky Atlantic e Now TV

his dark materials 2
Dafne Keen as Lyra Belacqua

His Dark Materials, la seconda stagione da lunedì 21 dicembre su Sky Atlantic e Now TV si conferma un ottimo intrattenimento per famiglie, ma un’occasione persa.

Da stasera, lunedì 21 dicembre su Sky Atlantic e in streaming su Now TV arriva la seconda stagione di His Dark Materials – Queste Oscure Materies, la serie BBC, trasmessa negli USA da HBO, tratta dalla trilogia di romanzi di Philip Pullman edita in Italia da Salani Editore. La seconda stagione debutterà stasera alle 21:15 su Sky Atlantic con due episodi a settimana fino all’11 gennaio prossimo.

La seconda stagione, a differenza della prima, sarà composta da sette episodi. Non sono otto perchè a causa della pandemia la produzione non ha potuto girare un episodio dedicato a Lord Astriel, un episodio autonomo scritto al di fuori della mitologia della serie e del romanzo, per rendere più presente il personaggio interpretato da James McAvoy. Ecco un trailer sottotitolato in italiano della seconda stagione:

Abbiamo una newsletter sulle serie tv e arriva ogni sabato. Clicca qui per iscriverti, è gratis.

La seconda stagione è una naturale evoluzione della prima che è servita più per introdurre la mitologia e i personaggi. Ha un ritmo più gradevole e si conferma, inevitabilmente, come un ottimo intrattenimento per famiglie, riconfermando i difetti della prima stagione. La serie infatti si concentra più sull’eroismo, sul lato positivo della storia, raccontando a parole una minaccia che nei fatti non esiste, o meglio esiste solo a parole. Il Magistero infatti continua nel suo ruolo di cattivo che perde in partenza come un Gargamella o Willy il Coyote qualsiasi, un pericolo che esiste solo nelle profezie e nelle parole ma che è destinato a perdere con molta facilità senza rappresentare una minaccia reale. In questo senso His Dark Materials rappresenta un occasione persa, la cui “colpa” non è da attribuire a nessuno. La serie riflette esattamente le necessità di un canale, BBC in questo caso, che trasmette la serie slot delle 20:00 della domenica, adatto più a quella tipologia di intrattenimento per tutti. Quello privo di complicazioni e di sottotesti. E His Dark Material adempie a questa funzione con molta dignità.

La trama

La seconda stazione espande ulteriormente l’universo della serie, presentando una maggiore integrazione tra gli universi che la compongono. Lyra è ancora sconvolta per la scomparsa del suo migliore amico, ma al tempo stesso è determinata a seguire Lord Asriel nello sconosciuto nuovo mondo con l’obiettivo di portare avanti la sua ultima missione contro l’Autorità per creare una nuova repubblica. Lyra arriva nella misteriosa città abbandonata di Cittàgazze, dove incontra Will, un ragazzo del nostro mondo che sta scappando da un passato travagliato.

Insieme, Lyra e Will scopriranno presto che i loro destini sono collegati da una profezia su una ragazza e un ragazzo che salveranno il mondo. Ma il percorso dei due è costantemente ostacolato dal nefasto e onnipotente Magistero, almeno a parole. Nel frattempo, la signora Coulter continua con feroce determinazione la sua ricerca di Lyra per riportarla a casa con ogni mezzo che si renderà necessario.

His Dark Materials 2 in streaming

La prima stagione di His Dark Materials è già disponibile interamente in streaming su Now TV, con l’abbonamento al Pass Intrattenimento (oltre che on-demand su Sky Satellite e Fibra, e su Sky Go in mobilità). La seconda stagione sarà disponibile on-demand dopo la messa in onda su Sky Atlantic e in diretta streaming su Now TV.

Qui la nostra recensione della prima stagione.

Il Cast

Nel cast della seconda stagione tornano tutti i protagonisti della prima:

  • Dafne Keen nei panni di Lyra;
  • Ruth Wilson nei panni di Mrs. Coulter,
  • Amir Wilson nei panni di Will;
  • Lin-Manuel Miranda nel ruolo di Lee Scoresby;
  • James McAvoy nel ruolo di Lord Asriel, il padre di Lyra;
  • Andrew Scott nel ruolo di John Parry, padre di Will;
  • Ariyon Bakare nei panni di Lord Carlo Boreal;
  • Simone Kirby che interpreta la Dott.ssa Mary Malone;
  • Ruta Gedmintas nel ruolo di Serafina Pekkala
  • Jade Anouka nei panni di Ruta Skadi.