Home SERIE TV Notizie Serie TV Homecoming 2, Joan Cusack e Mary Holland nel cast della serie Amazon...

Homecoming 2, Joan Cusack e Mary Holland nel cast della serie Amazon – Notizie del giorno

- Pubblicita -

Homecoming 2, Joan Cusack (Shameless) e Mary Holland (Veep) nel cast della serie Amazon Prime Video – Notizie del giorno.

Il cast della seconda stagione di Homecoming di Amazon Prime Video, continua a formarsi. Oggi arriva la notizia che Joan Cusack (Shameless) e Mary Holland (Veep) saranno nel cast della seconda stagione, dove interpreteranno personaggi ricorrenti.

Come già riportato in passato, la seconda stagione di Homecoming prenderà una strada diversa rispetto alla prima. Tra i cambiamenti rilevanti c’è l’assenza di Julia Roberts che aveva firmato un contratto solo per la prima stagione, ma ci saranno nuovi personaggi, anche se ancora non abbiamo alcun dettaglio sulla trama.

Joan Cusack interpreterà Francine Bunda, una dipendente dell’esercito che svolge il suo lavoro seguendo metodi poco convenzionali. Mary Holland invece sarà una delle responsabili del reparto di ricerca e sviluppo della Geist, l’azienda al centro della trama.

Homecoming è stata creata da Eli Horowitz e Micah Bloomberg, ed è prodotta da Amazon Studios e Universal Content Production. La seconda stagione di Homecoming sarà diretta e prodotta da Kyle Patrick Alvarez (la prima è stata diretta da Sam Esmail di Mr. Robot), e prodotta da Sam Esmail attraverso la sua casa di produzione Esmail Corp.

Altre Notizie del giorno

  • Zackary Momoh e Uzo Aduba (Orange is the new Black) saranno nel cast di Americanah, una miniserie di HBO Max che si ispira all’omonimo libro di Chimamanda Ngozi Adichie. La serie racconta di una ragazza, Ifemelu, cresciuta in Nigeria che si innamora del suo compagno di classe Obinze (Zachary Momoh). Vivendo in un paese governato dall’esercito, Ifemelu sarà costretta a emigrare negli Stati Uniti, dove nonostante il suo successo accademico, dovrà fare i conti per la prima volta con cosa significa essere neri in America. Obinze cercherà di raggiungerla, ma dopo l’undici settembre è tutto difficile quindi si imbarcherà in un viaggio verso una vita da clandestino a Londra. Uzo Aduba sarà Aunty Uju, la zia di Ifemelu: una dottoressa che ha lasciato la Nigeria in condizioni problematice, e da quel giorno vive in America dove ha cercato di ricostruire la sua vita e quella del figlio, Dike.
  • Gary Anthony Williams (Bless the Harts, American Dad!), Dan AhdootFreddie Stroma (UnREAL), Sarah Stiles (Get Shorty, Billions) e Jillian Mueller (The Last O.G. Pretty Woman on Broadway) saranno nel cast della serie di Kevin James ambientata nel mondo della NASCAR.
  • Patrick Sabongui (Homeland) e Brendan Taylor (Supernatural) saranno nel cast della comedy Netflix dal titolo Firefly Lane con Katherine Heigl (qui la trama). Sabongui interpreterà Chad Wiley, un ex-giornalista adesso professore all’università che negli anni del college ha avuto una relazione con Tully (Heigl). Taylor invece sarà Mutt, un cameraman per un tg locale che prova qualcosa per la sua collega Mularkey (Sarah Chalke), sempre negli anni ottanta.
  • Luis Jose Lopez (For The People) sarà nel cast della terza stagione di SEAL Team di CBS. L’attore interpreterà Carlos Ramos, un agente della CIA che è stato catturato dal governo venezuelano e rischia di essere trasferito dal Sud America al Medio Oriente.

Nuovi Progetti

  • CBS sta sviluppando Cold Shoulder, un poliziesco prodotto da Nina Tassler e Gail Berman (due ex presidenti, la prima di CBS, la seconda di FOX e Paramount), insieme a Denise Di Novi, Lynda La Plante e Pam Veasey. La serie racconta di un agente della polizia che non è riuscita a evitare la morte del suoi collega. Chiederà aiuto a un detective per cercare di rimettere insieme la sua vita a pezzi, sia a livello personale che lavorativo.
  • The CW sta sviluppando Infamous, un action drama sviluppato da George Northy (Charmed) e Darren Stein (Jawbreaker), con Mike Tollin nei panni di produttore. La serie s ispira alle storie vere che hanno visto attori famosi, modelli e cantanti che lavoravano come spie delle forze Alleate nella seconda guerra mondiale (Greta Garbo, Hedy Lamarr e Josephine Baker). In Infamous, delle celebrità cadute in disgrazia faranno parte di una sezione della CIA che gli promette di riabilitare le loro carriere. In cambio, queste persone dovranno usare le loro conoscenze e la loro reputazione in missioni ad alto rischio in giro per il mondo.
  • CBS sta sviluppando una comedy multi-camera con Iliza Shlesinger come protagonista. La serie racconta di Iliza (Schlesinger) che tornerà nella sua città natale, Austin (Texas) per aiutare la madre e la sorella a gestire l’azienda di famiglia.
  • The CW ha messo in sviluppo uno spinoff di The Game, una serie che ha aiutato il lancio del canale circa tredici anni fa. La nuova serie sarà un drama (quella originale durava 30 minuti) e sarà prodotta dai creatori originali Mara Brick Akil e Devon Greggory. La nuova versione sarà ambientata nella costa orientale degli USA e l’idea è quella di riportare sullo schermo qualche personaggio della serie originale. La serie si sposterà a Baltimora e avrà al centro una nuova squadra di football.
  • Jon Collier (showrunner di Bones) si occuperà di No Stone Unturned, un nuovo progetto attualmente in sviluppo per NBC. La potenziale serie è un procedurale che racconta di un gruppo di investigatori composto da scienziati, specialisti e comportamentisti che usano nuove tecnologie e tecniche avanzate per risolvere crimini ancora irrisolti.
- Pubblicita -

 

- Pubblicita -
Davide Allegra
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!