House of the Dragon, le prime foto dal prequel di Game of Thrones

House of the Dragon
- Pubblicità -

House of The Dragon, le prime foto dal prequel di Game of Thrones che debutterà su HBO e su Sky nel 2022

Dopo qualche scatto rubato trapelato su internet, HBO alla fine ha pensato di rilasciare le prime immagini ufficiali di House of The Dragon, il primo prequel di Game of Thrones ordinato da HBO, prodotto da George R.R. Martin, Ryan Condal e Miguel Sapochnik. La serie è in produzione e debutterà nel 2022 su HBO negli USA e su Sky e NOW in Italia.

La serie si ispira al romanzo di George R.R. Martin dal titolo “Fuoco e Sangue” ed è ambientata 300 anni prima gli eventi della serie originale, e racconterà il periodo in cui i Targaryen erano sul noto trono, a capo dei sette regni. Nelle foto rilasciate da HBO e Sky vediamo i protagonisti del prequel:

- Pubblicità -

 

  • Emma D’Arcy è la Principessa Rhaenyra Targaryen, prima figlia di Viserys Targaryen ed è una domatrice di draghi. Molti direbbero che Raenyra è nata con tantissime qualità, ma non è nata uomo.
  • Matt Smith invece è Daemon Targaryen, fratello minore di Rhaenyra e erede al trono. Anche lui è un domatore di draghi e un guerriero senza rivali.
  • Olivia Cooke sarà quindi Alicen Hightower, figlia di Otto Hightower il Primo Cavaliere del Re, è la donna più bella dei Sette Regni. E’ cresciuta nel castello di Approdo del Re, vicina al re e alla sua cerchia di fedele, dove ha appreso le buone maniere e un sa come destreggiarsi nel mondo politico.
  • Steve Toussaint è Lord Corlys Velaryon, “The Sea Snake”: Lord di Casa Velaryon, una stirpe di Valyria antica almeno quanto Casa Targaryen. Come “The Sea Snake,” il più famoso avventuriero mai andato per mari nella storia di Westeros, Lord Corlys è più ricco dei Lannister e rivendica di possedere la flotta più grande al mondo.
  • Rhys Ifans è Otto Hightower: Primo Cavaliere del Re, Ser Otto è leale servo del Re e del suo regno. Secondo lui, la più grande minaccia al regno è Daemon, il fratello del Re, e la sua posizione di erede al trono.

 

- Pubblicità -