Home SERIE TV Notizie Serie TV Hulu ordina una comedy con Steve Martin e Martin Short. Il trailer...

Hulu ordina una comedy con Steve Martin e Martin Short. Il trailer di Little Fires Everywhere

- Pubblicita -

Hulu al TCA: Hulu ordina una comedy con Steve Martin e Martin Short prodotta da Dan Fogelman. Il trailer di Little Fires Everywhere e il futuro dell’esclusività nello streaming.

Hulu ieri ha raggiunto i giornalisti americani al TCA Winter Press Tour a Pasadena, con una serie di annunci di nuovi progetti e presentando varie serie tv in arrivo sulla piattaforma. Tra i progetti di alto profilo che il servizio streaming di casa Disney ha annunciato c’è l’ordine diretto a serie di una comedy serializzata con Steve Martin e Martin Short.

Un progetto molto importante che si pone l’obiettivo di mischiare i generi del true-crime e del mystery con la comedy. La serie inoltre è prodotta da Dan Fogelman, il creatore di This Is Us (e noto per le sue comedy molto strane, come Galavant o The Neighbors o Vicini del terzo tipo in Italia).

La comedy, ancora senza titolo, si ispira a un’idea di Steve Martin, che negli ultimi anni è stato stuzzicato da vari canali americani per far parte del cast di una delle loro serie tv. Martin infatti, dopo aver co-creato la comedy Domestic Life nel 1984 e aver condotto varie puntate del Saturday Night Live, non ha partecipato in alcun progetto televisivo negli ultimi anni. Questa sarà la prima serie tv in cui sarà protagonista.

Quando sei abbastanza fortunato da andare a pranzo con Steve Martin, e nel bel mezzo del pranzo se ne esce con un “hey, ho un idea per una serie tv“, diventa subito una bella giornata”, ha dichiarato Dan Fogelman a Deadline.

- Pubblicita -

Co-creata da Martin e John Hoffman (Grance and Frankie), la comedy racconta di tre sconosciuti che condividono l’ossessione per i true crime e all’improvviso si ritrovano in mezzo a una situazione del genere. Martin e Short interpreteranno due dei protagonisti, il terzo sarà interpretato da una donna più giovane, secondo Deadline. La serie sarà ambientata a New York, e la città avrà un ruolo fondamentale nella storia, le riprese verranno svolte proprio a New York.

Il presidente di Hulu al TCA

I discorsi dei Presidenti delle società televisive americani sono importanti perchè a volte sono la voce di vari cambiamenti che avvengono nell’industria televisiva americana, cambiamenti che si verificano molto di frequente. Il vice-presidente dei contenuti originali di Hulu, Craig Ewich ha infatti parlato dell’evoluzione delle esclusive di serie tv cult nei servizi streaming.

- Pubblicita -

L’esclusiva di un titolo cult nell’ultimo periodo ha suscitato interesse dei nuovi servizi streaming, ma anche dei vecchi, con HBO Max che ha pagato cifre spropositate per assicurarsi The Big Bang Theory o Friends o Peacock che ha fatto lo stesso con 30 Rock e Netflix con Seinfeld. Ma pare che presto questa cosa cambierà nuovamente, secondo Erwich: “non credo che l’esclusività sia indispensabile. Una serie non definisce un servizio streaming. La cosa importante per noi è avere un offerta più ampia possibile che fornisca una scelta alle persone. Abbiamo abbastanza contenuti per soddisfare i vari stati d’animo delle persone durante il giorno?“.

Per questo motivo infatti Hulu non avrà esclusive importantissime tanto che varie serie tv saranno condivise con altri servizi: Rick and Morty con HBO Max, Brooklyn Nine-Nine sarà anche su Peacock, e così via.

L’esclusività diventa importantissima però quando si tratta di serie tv originali: “Per noi la cosa importante è poter dire che Little Fires Everywhere, The Handmaid’s Tale e Dollface sono solo su Hulu”.

Veronica Mars

Sulla decisione di non proseguire con Veronica Mars, che non avrà ulteriori stagioni, Erwich ha precisato che Hulu è soddisfatta dell’intera esperienza che Veronica Mars ha portato ai suoi abbonati. “Abbiamo visto molta nuova gente scoprire la serie per la prima volta e per fan della serie, avere l’opportunità di tornare in quell’universo, penso sia stato gratificante. Di certo ha creato molte conversazioni sui social.” La serie resterà su Hulu per tanto tempo, dice Ewich: “e incoraggiamo le persone a guardarla.

Sulle serie ancora in attesa di una decisione di rinnovo, come Reprisal, Castle Rock e Light As a Feather, Erwich ha detto che ancora è presto per decidere. “Il successo nello streaming non si misura in quante persone hanno visto una serie, o quanti premi a ricevuto, o quanto è costata quella determinata serie. La cosa importante è costruire un brand.”

Altro dal TCA di Hulu

  • Hulu ha ordinato un po’ di serie animate prodotte dalla DreamWorks Animation. Tra queste nel 2020 arriveranno: Madagascar: A Little Wild, TrollsTopia e The Mighty Ones.
  • Hulu ha anche rilasciato il primo trailer completo di Little Fires Everywhere, la serie con Reese Witherspoon e Kerry Washington. Cliccando qui trovi delle info sulla serie, a seguire il trailer:

  • Nel 2020 arriveranno nuove serie tv, tra queste c’è la comedy The Great che debutterà il 15 maggio. Si tratta di una comedy che racconta l’ascesa di Caterina la Grande, interpretata da Elle Fanning. Ecco il trailer:

  • Tra le altre serie, il 29 maggio Ramy tornerà con la seconda stagione composta da 10 episodi (rilasciati tutti insieme).
- Pubblicita -
Davide Allegra
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!