La Casa di Carta 5 ecco il trailer degli ultimi episodi in arrivo il 3 dicembre

La casa di Carta 5
- Pubblicità -

La Casa di Carta la quinta e ultima parte divisa in due blocchi su Netflix. La seconda dal 3 dicembre 2021.

La Casa di Carta sta per finire e sicuramente finirà nel 2021. Come già sapete Netflix ha deciso di sfruttare a pieno il fenomeno e La Casa di Carta 5 è rilasciata in due parti: la prima è già disponibile dal 3 settembre, la seconda uscirà il 3 dicembre 2021 così da coprire 6 mesi e oltre di visualizzazioni e due trimestri di analisi fiscali e degli abbonati.

Dopo la prima parte (qui la recensione) a dicembre arriveranno gli ultimi definitivi episodi della serie, dove i protagonisti sono alle prese con quello che è successo nella prima parte (ben poco, oltre l’evento nel finale, che avvisiamo a chi non ha ancora visto la prima parte è presente nel trailer della seconda parte).

- Pubblicità -

Il trailer della quinta parte – Volume 2

Ecco il nuovo trailer degli episodi finali che saranno disponibili dal 3 dicembre 2021 su Netflix.

Netflix introduce così il concetto di volumi come ha spiegato Alex Pina creatore della serie “Quando abbiamo cominciato a scrivere la Parte 5, nel bel mezzo della pandemia, abbiamo capito che avremmo dovuto stravolgere le aspettative del classico formato da dieci episodi e abbiamo usato tutti gli strumenti a nostra disposizione per creare la sensazione di un finale di stagione o di un finale di serie già nel volume 1. Abbiamo scelto di usare un approccio estremamente aggressivo, che mettesse la banda alle strette. Nel volume 2 ci concentriamo maggiormente sulla situazione emotiva dei personaggi. È un viaggio attraverso la loro mappa sentimentale che ci collega direttamente al punto da cui sono partiti“.

La trama della quinta stagione – Volume 2

Il nemico è ancora in agguato all’interno della Banca di Spagna, ferito ma pericoloso come sempre. Affrontando l’ora più buia e la più grande sfida, la banda escogita un piano audace per ottenere l’oro senza che nessuno se ne accorga. A peggiorare le cose, il Professore commette l’errore più grande della sua vita.

Il cast

  • Álvaro Morte (Il Professore),
  • Úrsula Corberó (Tokio),
  • Pedro Alonso (Berlino),
  • Alba Flores (Nairobi),
  • Itziar Ituño (Lisbona),
  • Miguel Herrán (Rio),
  • Esther Acebo (Stoccolma),
  • Jaime Lorente (Denver),
  • Darko Peric (Helsinki),
  • Luka Peros (Marsiglia),
  • Hovik Keuchkerian (Bogotá)
  • Rodrigo de la Serna (Palermo)

e poi Najwa Nimri (Ispettore Sierra), Fernando Cayo (Colonnello Tamayo), Juan Fernández (Colonnello Prieto), Fernando Soto (Angel) e Mario de la Rosa (Suárez) danno vita al corpo di polizia che cercherà di distruggere la Resistenza. Nel cast anche Pep Munné (Governatore), Enrique Arce (Arturo Román), Kiti Manver (Mariví) e José Manuel Poga (Gandía). E le novità della quinta parte Miguel Ángel Silvestre (Sky Rojo, Sense 8) e Patrick Criado (La gran familia española, Vivere senza permesso).

La Casa di carta su Netlfix quando

Il rilascio della quinta parte della Casa di Carta su Netflix è quindi così diviso:

  • 3 settembre volume 1 (5 episodi?)
  • 3 dicembre volume 2 con il gran finale di serie.

Le precedenti stagioni sono in streaming sulla piattaforma.

Chi sono i nuovi personaggi

Nella quinta parte de La Casa di Carta ci saranno nuovi personaggi. Ecco chi sono:

  • Rafael (Patrick Criado) è il figlio di Berlino ha 31 anni, ha studiato ingegneria informatica al MIT in Massachusetts e ha una sola certezza nella vita: non vuole essere come suo padre.
  • René (Miguel Ángel Silvestre) è l’ex di Tokyo quello che piange all’inizio di tutta la serie, l’uomo con cui ha iniziato a fare rapine, con cui ha viaggiato e si è goduta la vita, l’uomo che Silene Oliveira amava prima di scoprire che a volte le cose nel suo piccolo mondo perfetto le cose possono anche andare terribilmente storte.
  • Sagasta (José Manuel Seda), comandante delle Forze Speciali dell’Esercito Spagnolo. Dopo aver preso parte ad innumerevoli missioni internazionali contro i peggiori esemplari della specie umana, è diventato uguale alle persone che ha ucciso. È un leader nato, i suoi uomini sono pronti a seguirlo fino alla fine se lo chiederà, perché lui è proprio come loro. Quando indossa l’uniforme, si trasforma in una mente analitica, fredda e spietata, capace di andare oltre ogni convenzione etica o morale se la missione lo richiede.
- Pubblicità -