Love, Victor la terza e ultima stagione su Disney+, un addio sottotono ma con un finale ideale – La Recensione

Love Victor 3
(Photo by: Kelsey McNeal/Hulu)
- Pubblicità -

Love, Victor 3 su Disney+ il 15 giugno gli 8 episodi finali, la trama

Love, Victor 3 arriva oggi mercoledì 15 giugno con tutti gli 8 episodi subito disponibili e in contemporanea con tutto il mondo. Questo grazie alla retromarcia di Disney+ USA che dopo aver rifiutato il progetto spostandolo su HULU considerato poco adatto alla sua piattaforma, oggi con l’introduzione del parental control dopo l’arrivo delle serie tv Marvel ex Netflix, ha ripreso la serie rilasciandola in contemporanea con la “cugina” HULU.

Terza stagione che è anche l’ultima, come annunciato al momento del rinnovo consentendo così a Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger di lavorare dando un finale alla serie. La terza stagione di Love, Victor riparte da dove si era conclusa la seconda stagione, scopriremo così davanti a quale porta è andato Victor. Proprio per questo dare la trama di Love, Victor tre significherebbe fare troppi spoiler. Quello che si può anticipare della trama di Love, Victor 3 è che ci saranno nuovi amori, importanti decisioni sul futuro, ma anche che Victor proverà a divertirsi da single.

Love, Victor 3 la recensione

Fin dal suo esordio Love, Victor era apparsa come una serie capace di coniugare gli elementi del teen drama con la commedia scrollandoli da anni di convenzioni e rapporti sempre uguali, raccontando la storia della scoperta della propria sessualità da parte di un ragazzo, del suo coming out, dell’accettazione in una famiglia latina e cattolica. Un racconto non duro o di denuncia ma sincero, leggero con la capacità anche di essere profondo. Un teen dramedy degli anni ’20 che ha decisamente superato i dogmi del ragazzo bianco/ragazza bianca.

Abbandonato il consigliere Simon del film, Victor in questa terza stagione continua la sua disperata ricerca dell’amore. Il suo animo romantico frenerà le sue scelte ma paradossalmente la sua storyline risulta scollegata dal resto e decisamente più debole oltre che ripetitiva. Il complicato rapporto tra Pilar e Felix, permette di raccontare tutte le insicurezze e le paure degli adolescenti e del rapporto con i genitori. L’evoluzione di Isabel ormai pienamente coinvolta nella vita sentimentale di Victor dopo le difficoltà della scorsa stagione; ma anche il rapporto di Lake con Lucy o quello di Rahmi con la religione offrono tanti spunti di riflessione e di divertimento.

Alcuni passaggi soprattutto legati a Benji e alla famiglia, risultano troppo forzati, inseriti per realizzare certe dinamiche del rapporto con Victor, ma soprattutto per permettere a quest’ultimo di divertirsi. Certo ogni tanto sembrano tutti dimenticarsi che non hanno nemmeno 18 anni e che di tempo per scoprire l’amore per trovare il vero amore ce ne è ancora tanto. Ma la vita degli adolescenti è anche questa, un’infinita corsa sulle montagne russe delle emozioni. Love, Victor finisce giusto in tempo prima di entrare in una quarta stagione che tra college e maturità avrebbe stravolto il senso della serie. Ma soprattutto prima che Andrew risulti più adatto a fare il padre di Mia che il fidanzato…

Gli 8 episodi di Love, Victor (2 in meno rispetto al solito) risultano in ogni caso piacevoli da vedere, scorrevoli, con alcune trovate divertenti che funzionano, ma complessivamente la stagione finale appare come un’occasione mancata. Gli autori sembrano aver avuto il freno a mano tirato rispetto alle stagioni precedenti durante gli episodi, cercando in ogni modo di spianare la strada verso un finale positivo e ottimista. Perfetto per la serie.

Il trailer italiano

Il cast

  • Michael Cimino: Victor Salazar
  • Rachel Naomi Hilson: Mia Brooks
  • Anthony Turpel: Felix Westen
  • Bebe Wood: Lake Meriwether
  • Mason Gooding: Andrew
  • George Sear: Benji Campbell
  • Isabella Ferreira: Pilar Salazar
  • Mateo Fernandez: Adrian Salazar
  • James Martinez: Armando Salazar
  • Ana Ortiz: Isabel Salazar
  • Mekhi Phifer: Harold Brooks, papà di Mia
  • Sophia Bush: Veronica, nuova fidanzata di Harold
  • Betsy Brandt: Dawn mamma di Felix
  • Ava Capri: Lucy
  • Anthony Keyvan: Rahim

La quarta stagione non si fa

Love, Victor è stato cancellato da Hulu e 20th Television, parte dei Disney Television Studios. La quarta stagione quindi non ci sarà ma non è una decisione a sorpresa, l’annuncio era arrivato prima del rilascio della terza stagione di Love Victor presentata quindi come stagione finale.

Love, Victor quante puntate sono?

La terza stagione di Love, Victor è composta da 8 puntate, tutte subito disponibili su Disney+.

É da vedere se…

…se hai visto le stagioni precedenti, perchè fermarsi proprio ora? In generale Love, Victor è l’ideale per chi ha recentemente amato Heartstopper ed è in cerca di un’alternativa, ma anche chi ha apprezzato Sex Education o Non Ho mai. Per il resto vi consigliamo di scaricare l’app gratuita di TV Tips e di usare la funzione “Match” con la quale potete scoprire la prossima serie da guardare, con consigli legati ai vostri interessi.

- Pubblicità -
PANORAMICA RECENSIONE
Riccardo Cristilli
6.5
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it
love-victor-3-su-disney-plus-la-stagione-finale-della-serie-spinoff-di-love-simonLove, Victor 3 stagione su Disney+, la recensione degli 8 episodi, il cast, la trama, ecco quello che ci aspetta nella stagione finale