Mank, David Fincher porta la sceneggiatura del padre Jack su Netflix (e in alcuni cinema)

mank

Mank approda al cinama (da novembre) e dal 4 dicembre su Netflix. Trama e trailer della pellicola diretta da David Fincher su sceneggiatura del padre Jack

Dal 4 dicembre sulla piattaforma streaming Netflix, e in alcuni cinema selezionati a partire da novembre, sarà disponibile Mank, un film drammatico biografico diretto dal regista David Fincher.

La pellicola si basa su una sceneggiatura scritta negli anni ’90 dal padre del regista, Jack, ed è prodotto da Ceán Chaffin, Douglas Urbanski ed Eric Roth. L’intenzione di Fincher era quella di realizzare Mank subito dopo le riprese di The Game, film del 1997 con protagonista Michael Douglas e Sean Penn, ma poi il progetto naufrago e Jack Fincher morì nel 2003.

Il progetto è stato annunciato ufficialmente nel luglio 2019 e le riprese si sono svolte a Los Angeles da novembre 2019 a febbraio 2020. David Fincher ha già collaborato con Netflix in passato, dirigendo la serie Mindhunter e la serie di corti antologici Love, Death & Robots, di cui è anche produttore.

La trama di Mank è incentrata sullo sceneggiatore Herman J. Mankiewicz e le sue battaglie con il regista Orson Welles per il merito della sceneggiatura di Citizen Kane (1941), vincitore del premio Oscar come miglior sceneggiatura originale nel 1942. Il film è interpretato da Gary Oldman nel ruolo di Mankiewicz, insieme ad Amanda Seyfried, Lily Collins, Arliss Howard, Tom Pelphrey, Sam Troughton, Ferdinand Kingsley, Tuppence Middleton, Tom Burke e Charles Dance.

La trama

La Hollywood degli anni ’30 viene raccontata attraverso gli occhi del pungente critico sociale e sceneggiatore alcolizzato Herman J. Mankiewicz mentre si affretta per finire la sceneggiatura di “Quarto Potere” per Orson Welles.

Il cast

  • Gary Oldman: Herman J. Mankiewicz
  • Amanda Seyfried: Marion Davies
  • Lily Collins: Rita Alexander
  • Arliss Howard: Louis B. Mayer
  • Tom Pelphrey: Joe Mankiewicz
  • Sam Troughton: John Houseman
  • Ferdinand Kingsley: Irving Thalberg
  • Tuppence Middleton: Sara Mankiewicz
  • Tom Burke: Orson Welles
  • Joseph Cross: Charles Lederer
  • Jamie Mcshane: Shelly Metcalf
  • Toby Leonard Moore: David O. Selznick
  • Monika Gossmann: Fraulein Ffreda
  • Charles Dance: William Randolph Hearst

Mank