Notizie serie tv 14 gennaio 2021: The Hot Zone 2 Anthrax ecco chi saranno i protagonisti

notizie serie tv 14 gennaio

Notizie serie tv 14 gennaio 2021: The Hot Zone nella seconda stagione Tony Goldwyn e Daniel Dae Kim

Notizie serie tv 14 gennaio 2021 – La seconda stagione di The Hot Zone fortunata antologia thriller – scientifico di National Geographic, trova i suoi protagonisti. Il nuovo capitolo è intitolato The Hot Zone: Anthrax e racconterà l’attacco a base di antrace del 2001.

La serie è prodotta da National Geographic, Scott Free Productions e 20th Television, negli USA sarà trasmessa dal canale di National Geographic e lo stesso dovrebbe avvenire anche nel resto del mondo (anche se con i canali Disney ultimamente è sempre difficile prevedere qualcosa visto Disney+). Protagonisti della serie saranno Tony Goldwyn e Daniel Dae Kim che festeggia su Twitter annunciando che “dopo 31 anni di carriera sarà il suo primo ruolo da protagonista”. 

The Hot Zone: Anthrax è ambientata nel 2001 a poche settimane dall’11 settembre, quando gli USA furono travolti da un nuovo attacco con l’invio di buste contenenti antrace in varie zone del paese dalla Florida a New York, facendo diverse vittime. Goldwyn sarà Bruce Ivins brillante microbiolgo parte della task force chiamata a dare la caccia all’attentatore, lavorando a stretto contatto con l’FBI. Kim sarà Matthew Ryker agente FBI specializato in microbiologia che dopo 3 settimane dall’11 settembre rischiò tutto per convicere i suoi capi che erano ancora una volta sotto attacco. Se il personaggio di Goldwyn esiste realmente quello di Kim è l’unione di diverse persone.

Casting News

Jon Cor entra nel cast di The Flash nel ruolo di guest star ricorrente come Mark Stevens aka Chillblaine. Secondo la descrizione uficiale, Mark Stevens è uno scienziato carismatico ma ossessionato con la criogenesi e oltre a aggirare tutte le normative di sicurezza, spezza i cuori con il suo fascino. The Flash parte negli USA il 23 febbraio.

Doppio ruolo per Nathan Lane, l’attore entra nel cast di Only Murders in the Building la comedy crime di Hulu con Steve Martin e Martin Short e nel period drama The Gilded Age di HBO di Julian Fellowes. In Only Murders in the Building Lane sarà un inquilino del palazzo nonchè proprietario di una catena di alimentari. In The Gilded Age sarà Ward McAllister una figura storica realmente esistita ricordato come l’inventore del termine “the four hundred” “i 400” ovvero il numero delle persone importanti di New York.

Sam Morgan entra nell’undicesima stagione di Shameless nei panni di uno dei nuovi proprietari yuppie di Born Free.

May Calamawy entra nel cast di Moon Knight di Disney+ in un ruolo non ancora definito. Oscar Isaac sarà il protagonista Marc Spector/Moon Knight un mercenario con diversi alter ego.

Steven Weber entra nel cast della sesta stagione di Chicago Med nei panni del dottor Dean Archer medico talentuoso che arriva da un ospedale di campagna. Essendo stato un ufficiale in marina, capo anche di Ethan Choi (Brian Tee), ora fatica a ritrovarsi a non dover più comandare.

Tina Mabry, Julie Dash, Gina Prince-Bythewood e Kasi Lemmons saranno le registe della miniserie Women of the Movements prodotto da Jay-Z e Will Smith e che racconta la storia di Mamie Till-Mobley una donna nera che ha passato la sua vita a combattere per avere giustizia dopo la morte del figlio nel sud razzista.

Demetrius Lil Meech Flenory Jr e Da’Vinchi entrano nel cast di Black Mafia Family prodotto da 50 Cent per Starz, scritto da Randy Huggins.

Nuovi progetti tra le notizie serie tv 14 gennaio

Joseph Mallozzi sta lavorando all’adattamento dei romanzi fantasy Powder Mage inieme alla società No Equal Entertainment. La serie partirà dal primo romanzo Promise of Blood, al centro le Nine Nations un mondo di finzione in cui la magia incontra la tecnologia del XVIII secolo con sullo sfondo tensioni politiche e cambiamenti sociali. Protagonisti sono alcuni individui che grazie alla polvere da sparo ottengono abilità magiche.

HBO Max sta lavorando a The Future un drama sci-fi ispirato al romanzo di Dan Frey The Future is Yours di prossima uscita. La serie è prodotta dalla 6th Idaho di Matt Reeves e creata da Frey stesso. Al centro due migliori amici che inventano un device rivoluzionario che cambia il volto dell’umanità.

Yvonne Orji reduce da Insecure (che finirà con la quinta stagione) sta lavorando a First Gen una comedy per Disney+ sulla sua esperienza di prima generazione di figli di nigeriani nati in america. David Oyelowo e Oprah Winfrey producono con 20th Television. Scritta da Orji la serie sarà incentrata sulla sua esperienza divisa tra l’onorare le proprie origini e accogliere lo stile di vita americano.

La casa di produzione The Forge ha preso i diritti della saga letteraria della famiglia Harte scritta da Barbara Taylor Bradford e con A Woman of substance – Una vera donna del 1979 come primo romanzo.

Altre segnalazioni

I SAG Awards “scappano” dai Grammy. La serata di premiazione era stata annunciata per il 14 marzo dalla scorsa estate slittando rispetto al previsto 24 gennaio. Poi nelle scorse settimane i Grammy si sono spostati anche loro al 14 marzo e nonostante le proteste del sindacato degli attori, sono stati loro a doversi spostare al 4 aprile. Le nomination saranno comunque annunciate il 4 febbraio.