Home SERIE TV Notizie Serie TV

Notizie serie tv 16 luglio: Gen V è lo spinoff di The Boys; Andrew Garfield sarà il boss della Virgin

- Pubblicità -
The Boys Gen V notizie serie tv 16 luglio
Foto concessa da ufficio stampa Amazon

Notizie serie tv 16 luglio: ecco il titolo e il cast principale dello spinoff di The Boys

Notizie serie tv 16 luglio – E finalmente abbiamo un titolo per lo spinoff di The Boys: Gen V. E sembra abbastanza azzeccato per una serie che vuole raccontare i futuri super nel periodo del college. La serie avrà lo stesso stile, lo stesso approccio di The Boys e racconterà la sfida di ragazzi che mettono alla prova i loro limiti sessuali, fisici e morali per ottenere i contratti migliori nelle migliori città.

- Pubblicità -

La serie è sviluppata da Michele Fazekas e Tara Butters, showrunner della serie, vede nel cast Jaz Sinclair Chance Perdomo, Shelley Conn, Maddie Phillips, London Thor, Derek Luh, Asa Germann, Patrick Schwarzenegger, Sean Patrick Thomas e Marco Pigossi che hanno annunciato il titolo con un video social.

- Pubblicità -

Andrew Garfield sarà Richard Branson fondatore di Virgin

Andrew Garfield, appena nominato agli Emmy per Under the Banner of Heaven (a fine luglio su Disney+) sarà il protagonista di Hot Air una miniserie in cui interpreterà Richard Branson, imprenditore inglese fondatore della Virgin. Al momento è in atto una sfida tra le diverse piattaforme per accaparrarsi il progetto prodotto da Universal International Studios, diretto da David Leitch (Deadpool 2) e scritto da Jon Croker.

- Pubblicità -

La serie in 6 parti sarà tratta dal libro Dirty Tricks del giornalista investigativo Martyn Gregory che racconta l’affascinante ascesa di Virgin, partita nel 1984 con un aereo e già nel 1990 arrivata a mettere in crisi il dominio di British Airways, al punto che la rivale mise in piedi un’operazione per sminuirne l’immagine.

Rafael Casal in Loki 2

Sono in corso le riprese della seconda stagione di Loki, una tra le poche serie tv Marvel a esser stata rinnovata. Nel cast dovrebbe esserci anche Rafael Casal anche se dalla produzione blindata della serie nessuno lo ha confermato a deadline. Ma alcune foto trapelate on line lo mostrano accanto a Tom Hiddleston e Owen Wilson.

- Pubblicità -

Lily Allen in Freamland di Sky

L’icona della musica inglese Lily Allen debutterà come attrice nel cast di Dreamland, comedy con Freema Agymena, prodotta da Sky e creata da Sharon Horgan e ispirata a un corto omonimo. Al centro c’è la storia di Trish (Agyeman) incinta per la terza volta. Allen sarà Mel un’altra sorella della protagonista che riappare dopo anni lontana da casa.

Altre notizie serie tv 16 luglio

  • HBO ha cancellato Gentleman Jack ma Sally Wainwright spera che i co-produttori di BBC possano decidere di ordinare una terza stagione.
  • Jonno Roberts entra nel cast della seconda stagione di La Brea dove interpreterà James Mallet, brillante scienziato e uomo d’affare che proverà a salvare il mondo.
  • Martin Lawrence entra nel cast di Demascus comedy sci-fi di AMC con Okieriete Onadowan scritta da Tearrance Arvelle Chisholm. Il protagonista è un nero di 33 anni che attraverso una nuova tecnologia che gli permette di analizzare diverse persone di sè, inizia a provare a capire se stesso. Lawrence sarà l’irascibile zio di Demascus Forty.
  • Julia Garner produce con la sua Alma Margo insieme a Tomorrow Studios, Balabusta una serie su un furto di gioielli.