Notizie serie tv 27 aprile: Adrien Brody in Poker Face con Natasha Lyonne

Adrien Brody notizie serie tv 27 aprile
Video Youtube
- Pubblicità -

Notizie serie tv 27 aprile anche Adrien Brody in Poker Face di Rian Johnson

Notizie serie tv 27 aprile – Continua accrescere avvolta dal mistero la serie Peacock Poker Face, mystery drama creato da Rian Johnson (regista di Knives Out), prodotta e interpretata da Natasha Lyonne. Nel cast entra Adrien Brody che si aggiunge oltre a Lyonne a Joseph Gordon-Levitt, Stephanie Hsu, Benjamin Bratt e David Castañeda.

Anche per Brody non ci sono dettagli sul ruolo che andrà a interpretare. Infatti l’unica cosa che si sa di questa serie è che sarà costruita sui personaggi, divertente e basata su un “mistero della settimana”.

TNT e TBS non produrranno più serie tv

I canali basic cable TNT, TBS e TruTv finiti in dote al mega-gruppo Warner Bros. Discovery difficilmente continueranno a realizzare serie tv originali. Il CEO della società ha promesso 3 miliardi di risparmi nella nuova era e inevitabilmente ci dovranno essere sacrifici eccellenti. Come primo risultato è stata bloccata la comedy per TBS Kill the Orange-Faced Bear con Damon Wayans Jr che doveva iniziare le riprese a Vancouver. Avendo già un pilot pronto sarà proposto ad altri network. La serie avrebbe raccontato la vendetta di un uomo nei confronti dell’orso che aveva ucciso la fidanzata.

Secondo quanto riporta Variety non dovrebbe cambiare nulla per Snowpiercer che ha una quarta stagione in produzione e che resterà l’unica serie tv di TNT dopo la fine di Animal Kingdom. A TBS Miracle Workers ha già una quarta stagione ordinata e che dovrebbe essere realizzata così come le altre due ordinate di American Dad; Chad ha una seconda stagione ancora da trasmettere mentre The Last OG non è stata ancora rinnovata per una quinta stagione.

Altre notizie serie tv del 27 aprile

  • Steven Pasquale, Stephanie Szostak e Tony Curran entrano nel cast di The Missing la serie in 8 episodi di Peacock scritta da David E. Kelley e basata sul romanzo israeliano The Missing File di Dror A Mishani. Al centro la storia del detective Avraham (Jeff Willbusch) la cui fiducia nell’umanità è una sorta di superpotere nello scorprire la verità ma un’indagine gli farà cambiare prospettiva.
  • Danielle Deadwyler entra nel cast di Demimonde la serie tv sci-fi di HBO scritta, prodotta e diretta da J.J. Abrams. Al centro la storia di una donna, Olivia Reed (Deadwyler) che a seguito di un incidente durante un esperimento, viene separata dal marito e dalla figlia ed è costretta a svelare una cospirazione per ritrovare la famiglia, persa in un mondo lontano e oscuro.
  • Emily Hampshire entra nel cast di Slip la comedy di Zoe Lister-Jones per Roku. Lister-Jones interpreta Mae Cannon, trentenne in un matrimonio che funziona ma di cui è insoddisfatta e si ritrova a viaggiare tra universi paralleli, nuove relazioni prima di tornare dal marito.
  • Y’lan Noel, Mikey Madison e Brett Gelman raggiungono Natalie Portman e Lupina Nyong’o nella miniserie Lady in the Lake di Apple Tv+, basata sul romanzo di Laura Lippman e creata da Alma Har’el. Ambientata a Baltimora negli anni ’60, vede al centro Maddie Schwartz, mamma e casalinga, decisa a trasformarsi in una giornalista investigativa. La donna si scontra con Cleo Sherwood, madre e lavoratrice che si impegna per migliorare la vita dei neri nella città.
  • Ieri avevamo anticipato che la serie The Idol di The Weeknd stava affrontando diverse problematiche e tra le prime novità c’è l’uscita di Amy Seimetz che avrebbe dovuto dirigere tutti gli episodi e che invece ha lasciato il progetto.
  • Jenny Han autrice del romanzo e della serie The Summer I Turned Preyy, questa estate su Prime Video, ha firmato un accordo proprio con Amazon, per lo sviluppo di progetti.
- Pubblicità -