Barack e Michelle Obama annunciano i nuovi progetti Netflix

Barack e Michelle Obama

I progetti di Barack e Michelle Obama per Netflix

Gli Obama, come negli USA chiamano la coppia presidenziale Barack e Michelle Obama, si sono ormai re-inventati produttori. Alle soglie dei 60 anni andare in pensione è troppo presto e la vita da ex Presidenti tra inaugurazioni e conferenze in giro per il mondo può risultare noiosa. Soprattutto ora che è finita la parentesi Trump in cui bene o male Barack e Michelle Obama sono più volte intervenuti per contrastare le politiche trumpiane.

Nella loro vita da produttori con la Higher Ground Productions Barack e Michelle Obama puntano a raccontare storie che possano avere un’importanza politico-sociale, con temi rilevanti per il dibattito pubblico. Così dopo quelli annunciati diversi mesi fa, arrivano nuovi progetti tra film, serie tv e documentari a marchio Obama.

Tra i progetti che avranno il bollino Obama c’è la serie tv Firekeeper’s Daughter tratta dal romanzo Young Adult di Angeline Boulley con al centro la storia di una diciottenne nativa americana che va sotto copertura per la polizia nella sua riserva Ojibwe. Mickey Fisher (Extant) si sta occupando della sceneggiatura insieme a Wenonah Wilms che arriva proprio dalla tribù Ojibwe.

L’attenzione all’ambiente e alla natura è un tema importante per gli Obama e per questo tra i progetti c’è Great National Parks una docuserie di storia naturale di James Honeyborne, che racconterà i parchi nazionali e le terre inesplorate e da proteggere del pianeta.

Riz Ahmed sarà il protagonista di Exit West un film Netflix tratto dal romanzo di Mohsin Hamid e che racconta una storia d’amore durante una migrazione di massa causata da eventi soprannaturali. Tenzing racconterà invece la storia di Tenzing Norgay il primo uomo a raggiungere la vetta dell’Everest. Satellite è un film di fantascienza scritto da Ola Shokunbi mentre The Young Wife è il racconto di una donna nel giorno del suo primo matrimonio o forse no, forse è solo una festa, dove c’è tanta gente e lei è fuori asse.

“Abbiamo creato Higher Ground per raccontare storie importanti” hanno spiegato Barack e Michelle Obama “e non potremmo essere più orgogliosi di lavorare con questi talentuosi artisti”. Barack Obama intanto si concede domani a Fabio Fazio e al suo Che Tempo Che Fa.