Paramount+, ecco tutte le serie originali del servizio streaming

Paramount Plus
- Pubblicità -

Paramount+, presentato il nuovo servizio streaming che prenderà il posto di CBS All Access, per ora solo negli USA e in America Latina. Prossimamente in altri mercati

Ieri ViacomCBS ha presentato la strategia e i contenuti che arriveranno sul nuovo servizio streaming, Paramount+. Il 4 marzo, negli Stati Uniti e in America Latina, Paramount+ nascerà dalle ceneri di CBS All Access, servizio streaming del gruppo CBS, nato prima della fusione del 2019 con Viacom. Il nuovo servizio sarà molto più grosso del precedente, includendo migliaia di titoli che arrivano dalle librerie Paramount, CBS e Viacom.

Il servizio al momento sarà presente solo negli Stati Uniti, dove resterà separato da Showtime (altro canale del gruppo ViacomCBS), e in America Latina, dove invece ci saranno i contenuti di Showtime, strategia che nei prossimi mesi sarà replicata anche per altri mercati internazionali, ma nella presentazione di ieri non hanno rivelato alcun dettaglio.

- Pubblicità -

Gli originali Paramount+

Nella presentazione di ieri il servizio ha confermato e ordinato parecchi titoli, drama, comedy, programmi per bambini e film originali, che arriveranno nei prossimi mesi/anni nella piattaforma. Il servizio spenderà circa cinque miliardi di dollari da qui al 2024, e se le stime degli abbonati (65-75 milioni al momento) dovessero essere superate prima del previsto, la spesa potrebbe aumentare ulteriormente. Vediamo quindi le serie tv che arriveranno.

Le serie tv drama

  • Criminal Minds – Il servizio ha confermato il revival della serie CBS, in cui la squadra originale tornerà per indagare su un caso unico all’interno di una stagione composta da 10 episodi.
  • Flashdance – sequel dell’omonimo film, racconterà la storia di una giovane donna che avrà difficoltà ad affermarsi nel mondo della danza. La serie sarà scritta e prodotta da Tracy McMillan (Mad Men) e diretta da Angela Robinson. Il film racconterà la storia ambientata dopo il film, ma nel presente.
  • Halo – la serie era già stata annunciata da qualche anno, in sviluppo per Showtime. Adesso la serie sarà rilasciata da Paramount+, una casa più adatta alla tipologia di serie, rispetto a Showtime che di solito ospita serie tv meno pop. La serie sarà live-action e avrà molti personaggi del noto franchise per Xbox. Nella serie Halo si racconterà il conflitto tra l’umanità e una minaccia aliena nota come Covenant.
  • Land Man – è una serie ambientata nelle città del Texas, sarà una rivisitazione in chiave moderna delle storie di persone che si trasferiscono alla ricerca di fortuna, nel mondo del petrolio. Racconterà di miliardari che continuano a fare soldi con l’oro nero, e delle conseguenze sul clima, sull’economia e sui rapporti geopolitici.
  • Love Story – E’ una serie di Josh Schwartz e Stephanie Savage (Gossip Girl, The O.C.) che si ispira al film Paramount Love Story.
  • Mayor of Kingstown – La serie seguirà la famiglia McLusky, dei broker del Michigan dove il mercato delle cauzioni per le persone condannate, sembra l’unico ancora fiorente. La serie tratterà temi come il razzismo sistemico, la corruzione, le diseguaglianze e racconterà del tentativo della famiglia di riportare la giustizia e l’ordine in una città che non ne ha mai avuti. Il protagonista sarà Jeremy Renner
  • Star Trek: Strange New Worlds – sarà il nuovo spinoff del brand Star Trek che racconterà degli anni in cui il capitano Christopher Pike quando era al comando della USS Enterprise. Nella serie ci saranno Pike, Spock e Numero Uno, e sarà ambientata circa dieci anni prima l’arrivo del Capitano Kirk nella USS Enterprise.
  • The Italian Job – sarà un sequel del celebre film con Johnny Depp, tra gli altri. Quando i nipoti del leggendario Charlie Croker erediteranno una cassetta di sicurezza, il passato diventerà presente in un attimo. La serie sarà prodotta da Paramount Television Studios, e scritta da Matt Wheeler (Hawaii Five-0).
  • The Man Who Fell to Earth – Con Chiwetel Ejiofor, la serie si ispira al romanzod i Walter Tevis e al film cult che vedeva David Bowie nei panni del protagonista. Racconterà la storia di un personaggio alieno che arriverà sulla Terra in un momento cruciale per l’evoluzione dell’uomo. L’alieno dovrà confrontarsi con il suo passato per determinare il futuro dell’umanità-
  • The Offer – Sarà una miniserie che che racconterà la storia del dietro le quinte della realizzazione de Il padrino di Al Ruddy. Avrà 10 episodi e sarà scritta e diretta da Michael Tolkin (Escape at Dannemora). Al Ruddy sarà anche produttore, con Nikki Toscano e Leslie Greif.
  • The Parallax View – una serie tratta dal film “Perchè un assassino” del 19744, prodotta da Paula Wagner. Il progetto è stato appena annunciato e non hanno rivelato dettagli.
  • Y:1883 – sarà il prequel di Yellowstone e seguirà la vita della famiglia Dutton quando arriverà nelle Grandi Pianure alla ricerca di ricchezza, in un mondo ancora inesplorato.
  • Yellowstone Spinoff, 6666  – Un’altro spinoff che racconterà del 6666 ranch. Il 6666 è un luogo in cui la legge della natura si fondono con lo stato di diritto. Il 6666 è sinonimo di uno sforzo spietato nell’allevamento di cavalli, ed è il luogo in cui i cowboy vengono letteralmente creati.
  • American Tragedy, sarà una miniserie antologica che racconterà momenti complicati della storia americana e omicidi accaduti realmente, un po’ come ha già fatto con Waco nel canale via cavo Paramount Network.

Le comedy

  • Frasier – revival della nota comedy che vedrà il ritorno di Kelsey Grammer nei panni del dott. Frasier Crane.
  • Grease: The Rise of the Pink Ladies – Nuova rivisitazione in chiave moderna del noto film che avrà nuove canzoni, ma anche quelle classice. Ci sarà un cast che rappresenterà le diverse culture ed è ambientato prima del film, quando la sorella di Frenchy, Jane, ha creato il gruppo delle Pink Ladies.
  • Guilty Party –  è una dark comedy con Kate Beckinsale nei panni di una giornalista caduta in disgrazia che si ritrova tra le mani la storia di una giovane madre condannata all’ergastolo per aver ucciso il marito. Ma la donna dice di essere innocente.
  • Reno 911! The Hunt For QAnon – un evento che si ispira all’omonima serie di Comedy Central.
  • The Game – nota comedy di Bet che tornerà con i vecchi personaggi, ma anche con nuovi e offrirà una disamina moderna della cultura afroamericana nel mondo del football professionale.
  • The Harper House – una comedy animata che racconterà la stroria di una donna a capo di una famiglia e delle sue difficoltà nel tornare ai fasti di un tempo dopo aver perso il lavoro e il trasferimento in una zona rurale dell’Arkansas.
  • Younger – L’ultima stagione della serie di Darren Star, con Sutton Foster.

Continuano gli originali CBS All Access

  • No Activity, stagione 4
  • Star Trek: Discovery, stagione 4
  • Star Trek: Lower Decks, animata
  • Star Trek: Picard, stagione 2
  • The Good Fight, stagione 5
  • Why Women Kill, stagione 2

Chiude The Twilight Zone, che non avrà una terza stagione.

Paramount+ – I Film originali

Nel servizio debutteranno dai 3 ai quattro film originali all’anno. Tra i primi titoli ci sarà una nuova versione di Paranormal Activity, diretta da Will Eubank e scritta da Christopher Landon. E’ in sviluppo anche un prequel del romanzo di Stephen King, Pet Sematary, con Lorenzo di Bonaventura nel ruolo di produttore e su una sceneggiatura di Jeff Buhler.

Un altro film in arrivo è The In Between, di Arie Posin, su un’indea di Marc Klein. Il film racconterà la storia di una ragazza che ha perso il fidanzato in un incidente d’auto, che crede che il suo fidanzato stia cercando di contattarla dal mondo dei morti.

Prezzi

Anche se non sappiamo se e quando arriverà in Italia, Paramount+ negli Stati Uniti costerà 5 dollari per una versione più contenuta del catalogo e con pubblicità. Poi ci sarà una versione più estesa, e senza pubblicità che costerà 10 dollari.

 

- Pubblicità -