Peacemaker, HBO Max ordina una serie sul personaggio DC, scritta e diretta da James Gunn

peacemaker

Peacemaker, HBO Max ordina la serie sul personaggio interpretato da John Cena nel nuovo Suicide Squad di James Gunn

Il servizio streaming WarnerMedia, HBO Max, si prepara a ospitare serie tv o miniserie tratte dall’universo DC Comics, emulando un po’ quanto fatto da Disney+ con Marvel e le miniserie collegate al Marvel Cinematic Universe. Il primo ordine in questo senso arriva per una serie spinoff del film di James Gunn, Suicide Squad che racconterà le origini del personaggio di Peacemaker, interpretato nel film in uscita da John Cena.

La serie, Peacemaker appunto, è stata ordinata direttamente per un totale di otto episodi per la prima stagione, con James Gunn che si occuperà delle sceneggiature di tutti gli episodi e della regia di alcuni. Come anticipato, la serie racconterà la storia del personaggio di John Cena, che debutterà nei cinema nel 2021.

Non sarà la prima serie nel mondo DC, tempo fa il servizio ha dato via libera anche a una serie spinoff del film The Batman di Matt Reeves. Oltre a questa HBO Max è diventato la casa di serie del servizio fratello DC Universe come Doom Patrol, l’animata Harley Quinn, Titans, Swamp THing, Stargirl e Young Justice, che saranno originali HBO Max.

Peacemaker sarà prodotto dalla Gunn’s Troll Curt Entertainment e The Safran Company insieme a Warner Bros Tv. La produzione dovrebbe partire nei primi mesi del 2021, prima che Gunn inizi a lavorare al nuovo sequel di Guardiani della Galassia per Marvel.

Il personaggio

Il personaggio di Peacemaker è stato creato da Joe Gill e Patt Boyett ed è un uomo che crede nella pace ad ogni costo, anche se dovrà uccidere delle persone per raggiungerla. La prima “versione” di Peacemaker è il personaggio di Christopher Smith, un diplomatico pacifista e figlio di un comandante di un campo di concentramento nazista, fondatore del Pax Institute che combatte contro i dittatori e i signori della guerra.

La serie espanderà l’universo legato al personaggio del film, che dovrebbe uscire al cinema, a meno di ulteriori ritardi, a agosto 2021. “Peacemaker è un opportunità per trattare temi che il mondo reale sta affrontando, attraverso gli occhi di questo supereroe/supervillain e capo degli str**i. Non vedo l’ora di espandere Suicide Squad e portare sul piccolo schermo questo personaggio. Inoltre poter lavorare nuovamente con John, Peter e i miei amici a Warner Bros, è la ciliegina sulla torta.” Queste le parole di James Gunn, in un comunicato.