Peacock ordina Dead Day di Julie Plec e Kevin Williamson; altro addio in CSI Vegas – Notizie serie tv 28 gennaio

- Pubblicità -

Notizie serie tv 28 gennaio 2022 – Ordinata da Peacock la serie tv Dead Day di Julie Plec e Kevin Williamson

Dead Day è il titolo della serie tv prodotta da Julie Plec e Kevin Williamson, il duo dietro The Vampie Diaries, ordinata direttamente a serie da Peacock, prodotta da Universal Television e Aftershock Media che ne ha realizzato il fumetto da cui è tratta.

Apriamo così il notiziario sulle serie tv del 28 gennaio 2022 non tanto per la serie in se e per se quanto per la coppia Plec-Williamson. Al centro un gruppo di personaggi alle prese con il “dead day” il giorno in cui i morti tornano in vita per terminare i conti lasciati in sospeso.

Un altro addio in CSI Vegas

Continua l’abbandono di personaggi in CSI:Vegas. Dopo William Petersen e Jorja Fox, lascia anche una delle novità del sequel/revival. Nella seconda stagione non ci sarà Mel Rodriguez che nella serie interpreta il patologo Hugo Ramirez. Non è chiaro se tornerà magari salturiamente come guest star, come ha anticipato TvLine.

Altre notizie serie tv

Juliana Canfield (vista in Succession) entra nel cast di The Missing la serie tv di David E. Kelley per Peacock, tratta dal romanzo The Missing Files di Dror A.Mishani. Al centro la storia del Detective Avraham (Jeff Wilbusch) il cui “superpotere” è credere nell’umanità nel ricercare la verità ma si ritroverà a dubitare di se stesso quando un’indagine prende una piega inaspettata. Canfield è la detective della polizia di New York in cerca di un mentore che finisce come partner di Avraham.

NBC ha deciso di portare avanti il progetto dell’adattamento della serie olandese A’dam & Eva a due anni e mezzo da quando aveva annunciato il progetto. Prodotto da Universal, David Janollari è sviluppato da Mike Daniels e al momento non ha ancora un titolo. Al centro l’epica storia d’amore tra due sconosciuti che dopo diversi incontri fortuiti iniziano a credere nel destino.

Andrew Orenstein e Matt Hastings sono gli showrunner di Glimmerville una serie descritta come un incrocio tra Stranger Things, Harry Potter, Percy Jackson, nato da un’idea di Michael Zoumas e Charlie Matthau diventata anche un libro Field Guide to the Supernatural Universe. Al centro la storia di un ragazzino in una città avvolta nella nebbia, che deve fare i conti con le proprie abilità soprannaturali per salvare la sua città.

CBS lavora a Married with Friends una comedy multi-camera ispirata alla vita di Blake Lee e Ben Lewis, scirtta da Julia Meltzer. Al centro un gruppo di millennial tra amore, amicizia, relazioni in cui la coppia Arthur e Bo (interpretata da Lee e Lewis) è il collante di tutto.

James Gunn ha aperto alla possibilità di un altro spinoff seriale di Suicide Squad e soprattutto a una seconda stagione di Peacemaker.

- Pubblicità -