Pechino Express seconda puntata: eliminati i Guaglioni, Asia Argento infortunata…arrivano I Sopravvissuti

pechino express

Pechino Express 2020 seconda puntata 18 febbraio succede di tutto: eliminati i Guaglioni ma con l’infortunio di Asia Argento nascono i Sopravvissuti

Succede un po’ di tutto nella seconda puntata di Pechino Express 2020, eliminazioni, infortuni e una nuova coppia che si forma e modifica l’iniziale schema di partenza delle varie coppie (qui l’elenco). Insomma una puntata che se vi siete persi è il caso di recuperare su RaiPlay ma intanto vi raccontiamo rapidamente quello che è successo nella seconda tappa in Thailandia tra Surat Thani/Wat Khao Chong Kaeo/Hua Hin lunga 486 km.


Dalla vittoria…all’infortunio

Le Figlie d’Arte Asia Argento e Vera Gemma vincono la prova immunità con la pulitura del jackfruit ma Asia Argento non sta molto bene, forse è contusa, forse qualcosa di più quindi le due donne possono saltare il resto della prova e vanno in ospedale. Qui la situazione non è delle migliori il ginocchio è rotto e Asia deve lasciare il gioco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Le vichinghe: guerriere dal cuore d’oro di #PechinoExpress 📿♥️ #FiglieDArte @veragemma17 @asiaargento #Rai2

Un post condiviso da Pechino Express (@pechinoexpress) in data:

Vincitori e eliminati seconda puntata

Grazie anche alla strategia di Enzo Miccio che non vuole arrivare primo, I Gladiatori vincono ancora e devono scegliere chi eliminare tra Guaglioni e Collegiali e scelgono i Guaglioni. A questo punto la svolta. Vera Gemma può scegliere uno dei Guaglioni con cui proseguire il viaggio e decide per Gennaro Lillo. I due formano ora la coppia dei Sopravvissuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

📿 Con la benedizione di @asiaargento diamo il benvenuto ufficiale alla nuova coppia di #PechinoExpress: i #Sopravvissuti 👉🏼 @gennilillio @veragemma17 #Rai2

Un post condiviso da Pechino Express (@pechinoexpress) in data:

Pechino Express In streaming

L’ottava edizione di Pechino Express. Le Stagione dell’Oriente avrà una grossa parte anche sul web. Su RaiPlay sarà disponibile il live streaming e la puntata on demand dopo la messa in onda del martedì. Video inediti saranno sulle pagine social, Instagra, Facebook e Twitter e contenuti extra oltre che su RaiPlay anche su YouTube di RaiPlay.

Le prossime tappe

  • Tappa 1 (Thailandia): Ko Phra Thong/Thamma Park/Surat Thani – 277 km
  • Tappa 2 (Thailandia): Surat Thani/Wat Khao Chong Kaeo/Hua Hin – 486 km
  • Tappa 3 (Thailandia): Hua Hin/Sai Yok Noi waterfalls/Bangkok – 532 km
  • Tappa 4 (Thailandia): Bangkok
  • Tappa 5 (Cina): Dali/Shilin Stone Forest/Shitouzhai – 556 km
  • Tappa 6 (Cina): Kaili/Basha Miao Village/Longshengzhen 456 km
  • Tappa 7 (Cina): Xijianyuan Scenic Area/Moon Hill/Wuzhou – 384 km
  • Tappa 8 (Cina): Wuzhou/Zhaoqing/Guangzhou/Shenzhen – 395 km
  • Tappa 9 (Corea del Sud): Busan/Namwon/Taekwondowon – 352 km
  • Tappa 10 (Corea del Sud): Suwon/Seoul – 84 km