Pilot 2020: Cheyenne Jackson nel cast di Call Me Kat di Jim Parsons

Cheyenne Jackson

Pilot 2020: Cheyenne Jackson sarà nel cast di Call Me Kat la serie con Mayim Bialik e prodotta da Jim Parsons di The Big Bang Theory.

Le produzioni dei pilot delle serie della nuova stagione televisiva continuano. Arriva la notizia che Cheyenne Jackson che abbiamo visto in più stagioni di American Horror Story di Ryan Murphy, sarà il protagonista del pilot multi-camera di FOX dal titolo Call Me Kat.


La serie è prodotta da Jim Parsons di The Big Bang Theory e ha come protagonista la “collega” Mayim Bialik. La casa di produzione è Warner Bros TV. Scritta da Darlene Hunt la serie, che si ispira alla serie di BBC Mirandam racconta la storia di Kat (Bialik), una quasi quarantenne che ha difficoltà a far capire alla società in generale e soprattutto a sua madre Sheila (Swoosie Kurtz) che si può essere felici anche senza possedere tutto quello che hai sempre desiderato. Ecco perchè lei ha speso i soldi che i genitori avevano messo da parte per il college per aprire il Cat Cafè a Louisville in Kentucky.

Cheyenne Jackson sarà Max, quello per cui Kat alle superiori provava qualcosa. Di recente è tornato a Louisville dopo un periodo in europa dove insegnava inglese. Adesso lavora come barista, i un bar che si trova dall’altra parte della strada del bar di Kat. Max esce da una relazione lunga, e Kat immagina che la sua ex sia una donna bellissima, ma non sa che Max preferisce l’umorismo e la personalità all’aspetto fisico. Il personaggio di Max è una versione del personaggio che nella serie inglese Miranda è stato interpretato da Tom Ellis di Lucifer.

Altre notizie dai pilot

  • Ramon Rodriguez sarà il protagonista del pilot, senza titolo, che racconterà di un gruppo di studenti che realizzerà un remake de I Goonies. Il progetto è creato da Sarah Watson e prodotto da Gail Berman (qui altri dettagli). Rodriguez sarà Jax, un ex-marine che gestisce una ferramenta nella piccola città di Ridgeville. Jax ha un passato difficile e misterioso ed è una delle poche persone della città che non è cresciuto lì. Jax instaurerà un legame con Stella, che è tornata in città dopo 14 anni di assenza, e instaurerà un rapporto anche Collin e i suoi amici e li aiuterà a realizzare il film, fornendo l’attrezzatura necessaria.
  • Julie Bowen (Modern Family) sarà la protagonista di Raised By Wolves, il pilot CBS di una comedy multi-camera creata dai creatori di Will & Grace, Max Mutchnick e David Kohan per Universal TV. L’attrice, che pare riceverà uno stipendio di duecentocinquanta mila dollari a episodio, interpreterà la protagonista Frankie Wolfe. Una donna di successo che lavora come gestore delle crisi, la cui vita verrà sconvolta quando deciderà di adottare una ragazzina di 11 anni, e si farà aiutare dalla sorella, che è una persona poco affidabile.
  • Josh Segarra sarà il protagonista maschile del pilot NBC della comedy multi-camera Night School. La serie racconta di un gruppo di persone che frequenta una scuola serale per prendere il diploma. Segarra sarà Teddy Walker, un venditore affascinante.
  • Richard Brooks sarà nel cast del pilot NBC del drama Echo, di JJ Bailey e prodotto da Universal TV. L’attore interpreterà Carl Gaines, un poliziotto vecchio stampo.
  • Kimia Behpoornia (Abby’s) sarà nel cast di Someone Out There, la romantic comedy di NBC con Aimee Carrero e Rayan Hansen. L’attrice interpreterà Sydney Koh, una hipster e assistente di Chloe.
  • Sheryl Lee Ralph (Ray Donovan) e Miguel Gomez saranno nel cast del pilot del drama di ABC, Harlem’s Kitchen. Ralph sarà Cecilia CC Rice, la madre della famiglia al centro della serie e moglie di Ellis. Gomez sarà Marco, un cuoco dal grande talento che si trova negli Stati Uniti illegalmente, è arrivato dal El Salvador insieme al fratello.