Pilot 2021, The CW ferma Wonder Girl, ABC molla la comedy con Lucy Liu

wonder girl
- Pubblicità -

Pilot 2021 le novità dalle potenziali serie tv: ABC ordina una comedy dagli autori di The Conners ma ne molla altre due; The CW non ordina Wonder Girl di Berlanti

Tempo di decisioni complicate per i network americani che si preparano per una nuova stagione di Upfronts organizzati per lo più in modalità virtuale o mista ma in un periodo in cui a differenza dello scorso anno almeno sono riusciti a girare i Pilot per la stagione 2021/22 e oltre.

Però tra i pilot 2021 (guarda qui il nostro elenco aggiornato) c’è già qualcuno che non ce la fa che si ferma prima di essere girato o che sicuramente non passerà le forche caudine del giudizio dei dirigenti.

- Pubblicità -

A sorpresa tra i pilot 2021 non ci sarà Wonder Girl progetto prodotto da Greg Berlanti per The CW basato sul personaggio DC Comics creato da Joelle Jones. Al centro Yara Flor una ragazza di origini latine, nata da una guerriera amazzone e da un dio del fiume brasiliano. Daylin Rodriguez showrunner della serie ha commentato la decisione scrivendo come fosse “orgogliosa della sceneggiatura che ho scritto. Avrei voluto condividere il mondo che ho creato ma non sarà possibile“.

Probabilmente la scelta dell’altro pilot DC Naomi di Ava DuVernay da parte di The CW avrà influito sulla decisione. Chissà che il progetto non possa essere ripresentato altrove, magari su HBO Max.

Decisioni clamorose anche in casa ABC che blocca due progetti comedy molto attesi visto i nomi coinvolti. Si tratta di Kids Matter Now con Lucy Liu nei panni di un capo che odia i bambini e le donne lavoratrici che li hanno e si ritrova ad adottarne uno dovendo chiedere aiuto a una delle sue dipendenti. L’altro pilot bocciato è Work Wife che ricalcava il rapporto di coppia sul lavoro tra Kelly Ripa e Ryan Seacrest.

Kids Matter Now (o Bossy) creato da Shana Goldberg-Meehan era una multi-camera comedy prodotta da CBS Studios e 20th Tv ordinata a marzo ma non girta, accanto a Liu ci sarebbe dovuta essere Hayes MacArthur. Work Wife era invece creata da David Windsor e Casey Johnson e prodotta da ABC SIgnature con Millojo Productions e Ryan Seacrest Prods.

Non solo brutte notizie però, perchè ABC ha anche ordinato il pilot di Bucktown una family comedy creata da Emily Wilson tra i produttori di The Conners di ABC. L’autrice che ha lavorato a Cougar Town, The kids are Alright, lavorerà con Tom Werner e Sara Gilbert a un progetto in lavorazione da circa 5 anni.

Al centro c’è Amy che dopo esser stata mollata dal fidanzato e cacciata dal suo appartamento proprio quando stava per ottenere una promozione, trova rifugio a casa della mamma nel quartiere di lavoratori in cui era cresciuta. Amy si troverà a convivere con la nipote adolescente che vive dalla nonna visto che la sorella è in riabilitazione. Finirà per decidere di restare per aiutare le altre due donne che in realtà se la cavano benissimo anche da sole.

- Pubblicità -