Recensione Lo straordinario mondo di Zoey 2: godiamocela finché dura

lo straordinario mondo di zoey
ZOEY'S EXTRAORDINARY PLAYLIST -- "Zoey’s Extraordinary Birthday" Episode 208 -- Pictured: (center) Jane Levy as Zoey Clarke -- (Photo by: Sergei Bachlakov/NBC/Lionsgate)
- Pubblicità -

Recensione Lo Straordinario Mondo di Zoey 2 stagione da oggi 14 giugno su Rai Play con i primi 6 episodi

Debuttano oggi in streaming su RaiPlay i primi 6 episodi della seconda stagione de Lo Straordinario Mondo di Zoey – Zoey’s Extraordinary Playlist, serie creata da Austin Winsberg e prodotta da Lionsgate con Universal Television. Purtroppo al momento la serie è stata cancellata da NBC ma le speranze sono tutte riposte nella capacità di Lionsgate di trovare una nuova casa alla serie (qui i dettagli).

I nuovi episodi, che nella speranza di un rinnovo possiamo goderci in streaming gratis come la prima stagione, ci riportano nel mondo di Zoey dove la musica arriva all’improvviso per accompagnare i pensieri di chi circonda la protagonista. Purtroppo Lauren Graham è presente solo all’inizio di stagione, il ritardo dell’avvio della produzione causa Covid ha comportato a una sovrapposizione con l’altro suo impegno per la serie Mighty Ducks di Disney+.

- Pubblicità -

La trama

La seconda stagione de Lo Straordinario Mondo di Zoey riprende con la protagonista ancora in lutto: la morte del padre l’ha sconvolta ma è il momento di tornare alla sua vita, di riprendere il suo posto al lavoro, di affrontare nuove sfide e di capire quello che veramente vuole in amore.

Lo straordinario Mondo di Zoey 2 – I nostri commenti

La seconda stagione di Zoey’s Extraordinary Playlist (l’assenza del riferimento musicale nel titolo italiano è imperdonabile), come nella prima, ha faticato a trovare il giusto equilibrio fino ad arrivare a esplodere con tutta la sua forza nel finale. Inutile sottolineare come la forza della serie sta tutta nei suoi protagonisti e nei suoi momenti musicali, mentre è da rivedere la capacità di bilanciare dramma e commedia. In questi nuovi episodi hanno maggior spessore alcuni personaggi di contorno anche se il triangolo Zoey – Simon – Max continua a reggere la serie. Una ventata di freschezza e spensieratezza che speriamo possa continuare. Voto 7 Riccardo Cristilli

La seconda stagione di Zoey’s Extraordinary Playlist ha principalmente lo stesso difetto della prima, una profonda incapacità di creare il giusto equilibrio tra il dramma e la comedy, proponendo una serie di episodi sbilanciata in ogni verso. E’ un peccato perchè l’idea di base della serie è ottima, potrebbe far parte di quei gioiellini musicali, che però stavolta non viene usata come contorno, ma viene integrata nella sceneggiatura ed è utile per far capire allo spettatore lo stato d’animo dei personaggi, o quello che pensano realmente in quel momento. Una premessa inedita, che spesso regala momenti di ottima serialità, per questo dispiace apprendere la notizia della cancellazione della serie, e del fallimento delle trattative per il suo salvataggio. Si vede che Zoey resterà in quel limbo di serie che potevano fare di più, ma che non hanno avuto il tempo di esplodere… Voto 7-, Davide Allegra (il meno è perchè non è riuscita a trovare quell’equilibrio che già mancava nella prima stagione).

“Sei bravo ma non ti applichi”: quante volte a scuole abbiamo sentito ripetere questa frase ad alunni che hanno del potenziale ma non lo sfruttano abbastanza? Ecco, questo è il caso di Zoey’s Extraordinary Playlist (ho tutt’oggi una sorta di repulsione a chiamarla con il titolo italianizzato): una serie con delle potenzialità gigantesche, che non riesce a sfruttarle al meglio. Ma c’è un ma, come spesso accade: Jane Levy è così adorabile, deliziosa e irresistibile, che questa seconda stagione, come per chi mi precede, merita un voto che supera la sufficienza. Zoey’s Extraordinary Playlist è una serie fuori dal comune, decisamente sbilanciata nel mix comedy/drama, ma ugualmente godibile e piacevole. La Levy è un portento, e nonostante l’assenza di Lauren Graham si senta, la nostra protagonista riesce a catalizzare su sé stessa l’attenzione, brillando su tutti. Sempre notevole la colonna sonora, che alterna pezzi pop a evergreen, impedendoci di restare fermi, seppur seduti sul divano. Voto 7+, Giorgia Di Stefano (Founder di TV Tips, la prima App che ti consiglia la serie tv giusta per te: scaricala, è gratis!)

Il cast

  • Jane Levy: Zoey Clarke
  • Skylar Astin: Max
  • Alex Newell: Mo
  • John Clarence Stewart: Simon
  • Peter Gallagher: Mitch Clarke (special guest)
  • Mary Steenburgen: Maggie Clarke
  • Lauren Graham: Joan (solo nel primo episodio)
  • Alice Lee: Emily Kang
  • Michael Thomas Grant: Leif
  • Kapil Talwalkar: Tobin
  • Harvey Gullen: George
  • Felix Mallard: Aiden
  • Bernadette Peters: Deb
  • Oscar Nunez: dottor Tesoro
  • Katie Findlay: Rose
  • David St Louise: Pery
- Pubblicità -