Resident Alien le anticipazioni delle puntate di lunedì 31 maggio su Rai 4

Resident Alien
- Pubblicità -

Resident Alien le puntate di lunedì 17 maggio su Rai 4 le anticipazioni

Termina stasera lunedì 31 maggio su Rai 4 l’appuntamento con la prima stagione di Resident Alien commedia sci-fi con Alan Tyudik nei panni di un alieno che si è schiantato sulla terra con la missione di sterminare l’umanità, basata sull’omonimo fumetto creato da Peter Hogan e Steve Parkhouse e pubblicato da Dark Horse Comics (qui la nostra recensione). La serie è infatti composta da 10 episodi ed è già stata rinnovata.

La serie è arrivata in chiaro gratis su Rai 4 a poco meno di un mese dalla conclusione americana sul canale cable Syfy. Le puntate sono anche in streaming su RaiPlay (per una durata limitata di tempo).

- Pubblicità -

Le anticipazioni del 31 maggio

1×09 Wlcome Aliens: la gamba di Harry si è rigenerata ma scopre che il suo prezioso device è rotto. Deve procurarsi un metallo usato per rintracciare umani rapiti e così con Asta va a una convention per rapiti dove Asta condividerà la sua esperienza positiva con un alieno. Guest star di puntata Terry O’Quinn. Intanto D’Arcy entra nella baita di Harry trovandosi davanti a un’inaspettata sorpresa…

1×10 Heroes of Patience: finale di stagione tra voglia di scappare e desiderio di mantenere gli amici appena trovati (meglio non spoilerare troppo..)

Il cast

  • Alan Tudyk: Capitano Hah Re / Dr. Harry Vanderspeigle
  • Sara Tomko: Asta Twelvetrees
  • Corey Reynolds: Mike “Big Black” Thompson
  • Alice Wetterlund: D’arcy Morin
  • Levi Fiehler: Ben Hawthorne
  • Judah Prehn: Max Hawthorne
  • Ben Cotton: Jimmy
  • Meredith Garretson: Kate Hawhtorne
  • Linda Hamilton: generale McCallister
  • Gary Farmer: Dan Twelvetrees
  • Michael Cassidy: Ethan Stone (il dottore morto)

Resident Alien la trama

Resident Alien racconta la storia di un alieno arrivato sulla Terra con la missione di sterminare l’umanità ma dopo che la sua navicella viene colpita da un fulmine, si ritrova a vivere tra gli umani mentre cerca di recuperare la parte mancante della sua navicella. L’alieno prende così le sembianze del dottore di mezz’età Harry Vanderspeigle, e proprio per questa sua identità si ritroverà a dover interagire con gli abitanti della cittadina. Solo un bambino, figlio del sindaco, a causa di un particolarità genetica, è in grado di vedere la sua identità aliena.

- Pubblicità -