Rosy Abate – Le Origini del male, la sorpresa di Taodue è un prequel “teen mafia”

rosy abate

 

Risolto il giallo di Rosy Abate. La serie tornerà ma non nella forma canonica.


Evidentemente nessuno è riuscito a convincere Giulia Michelini a riprendere il personaggio. Ed ecco che dal cappello di Taodue spunta il “coniglio” una serie prequel sulla giovane Rosy Abate, una serie già ribattezzata “Teen Mafia”, e un brivido corre lungo la schiena.

Nel post su Facebook la Taodue annuncia che stanno iniziando i provini per una prima stagione da 8 episodi con la serie che racconterà l’evoluzione della protagonista dai 13 ai 20 anni e per questo cercano una ragazza di 16/17 anni con provini a Palermo, Napoli, Roma e altre città italiane. Le riprese si svolgeranno tra Palermo, Milano, Svizzera e New York.

L’annuncio sembra arrivare un po’ di fretta e un po’ troppo pubblico rispetto ai normali casting, sentendo la necessità di mettere la proverbiale “pezza” dopo il caos del video pubblicato domenica che aveva fatto gridare tutti alla terza stagione di Rosy Abate. Nel video (lo trovi qui) di 15 secondi si vede Mizio Curcio, creatore della serie con Pietro Valsecchi, in una writers room, per dirla all’americana, una stanza degli sceneggiatori con Rosy Abate scritto in bella vista sulla lavagna.

Entriamo nella nostra Writers Room per sbirciare qualche novità. #Taodue “Chi è oh, no non si può leggere niente ma delle novità arriveranno” dice il protagonista del video ma intanto il gioco, voluto ovviamente, è fatto. Il giorno dopo arriva la smentita, tardiva rispetto a quanto avesse iniziato a circolare il video. Con un post social Taodue comunica che il video “non è riferito a una terza stagione di Rosy Abate” ma è girato “mesi fa è stato pensato per incuriosirvi sulle nuove produzioni”.

Ieri, martedì 12 ecco arrivare la spiegazione definitiva con l’annuncio di un teen drama che probabilmente vedremo nel 2021 e racconterà le origini di Rosy Abate. Sicuramente non è quello che si sarebbero aspettati i fan ma è quello che riceveranno. Alla prossima puntata di questa che è diventata una fiction nella fiction.