Sapiens Un Solo Pianeta su Rai 3 il sabato sera con Mario Tozzi, le anticipazioni del 12 novembre

Sapiens Un Solo Pianeta è il programma di approfondimento culturale dedicato ai temi della natura e della salvaguardia dell’ambiente condotto da Mario Tozzi. Il programma è in onda il sabato sera. Arrivato alla quinta edizione le puntate inedite del programma di divulgazione di Mario Tozzi continua a parlare a un pubblico sempre più attento e desideroso di capire fenomeni spesso complessi.

Sapiens Un Solo Pianeta l’argomento di stasera sabato 12 novembre

La puntata di stasera di Sapiens Un Solo Pianeta, sabato 12 novembre, in onda alle 21:45 subito dopo Le Parole su Rai 3 è dedicato alla vita sulla Terra. Cosa sappiamo noi della storia della vita sulla Terra? Come è nata, come si sono formati gli oceani, come si sono evolute le diverse forme di vita presenti sulla Terra. Sappiamo molto poco di tutto questo.

Mario Tozzi conduttore di Sapiens, è in Barbagia, nella natura incontaminata e parte in un viaggio a ritroso alla ricerca di prove geologiche di due storie ancestrali: la nascita e formazione del Pianeta Terra, e la genesi e il percorso della Sardegna la regione più antica d’Italia.

In parallelo i grandi documentari di Sapiens mostreranno le nuove scoperte arrivate proprio dal luogo in cui tutto ha avuto inizio: lo spazio profondo. Le più aggiornate tecnologie satellitari permettono di guardare la Terra da migliaia di chilometri di distanza fornendo nuove entusiasmanti risposte alle domande più antiche. A causa della mancanza di testimonianze fossili tali da permettere ricostruzioni significative, l’osservazione della Terra dallo spazio e lo studio delle meteoriti possono dare un contributo per capire a pieno la storia del pianeta.

In Streaming

Le puntate di Sapiens sono disponibili in streaming su RaiPlay dove è presente anche la diretta di Rai 3 per seguire il programma via sito o app.

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.