Dick Wolf pensa a un crossover tra FBI (su CBS) e una delle serie di NBC

FBI dick wolf

Dick Wolf sta pensando a un crossover “cross-network” tra il franchise di FBI su CBS e i Chicago o Law & Order su NBC.

Le vie per raccontare una storia sono infinite, e riescono pure ad abbattere il muro dei network concorrenti. Dick Wolf lo sa bene, perchè a quanto pare il mega produttore, papà del franchise Law & Order prima e Chicago dopo (e FBI ancora dopo), starebbe pensando a un crossover “cross-network” tra FBI (o FBI: Most Wanted) in onda su CBS, e Law & Order o i Chicago (Chicago Fire, Chicago PD e Chicago Med) su NBC.

Insomma le idee non sono ancora chiarissime, ma a raccontarla è stato direttamente Dick Wolf a Variety al Monte Carlo TV Festival. Ma prima di realizzare questa idea, sicuramente semplice per il produttore, si devono prima accordare i due canali concorrenti.

Intanto non ha ancora deciso se il protagonista del crossover sarà FBI o lo spinoff FBI: Most Wanted, ordinato a maggio da CBS, e non sa anche quale dei due franchise su NBC (i Chicago o Law & Order) si sposterà dall’altro lato. “Dipende da quale storia trionferà,” ha detto Wolf.

L’idea è venuta proprio a lui e pare che sia CBS che NBC siano d’accordo, anche se ancora è presto per confermarlo. “CBS e NBC vogliono farlo, come riusciranno a mettersi d’accordo va al di là della mia paga, non mi riguarda” ha detto.

Per Wolf l’idea del crossover non è così innaturale, anzi: “L’unità vittime speciali molte volte collabora con l’FBI perchè c’è un gruppo al suo interno, chiamato Innocent Images, che si occupa di pornografia infantile…

Insomma si tratta di un progetto difficile da realizzare, ma non è impossibile. Sarebbe uno dei primi crossover a coinvolgere due serie di canali diversi. In realtà già CBS e The CW realizzarono una sorta di crossover tra The Flash e la prima stagione di Supergirl che andava in onda su CBS. Era il 2016, ma si trattava di un crossover monco, visto che solo The Flash si è spostato in Supergirl e non viceversa. Inoltre era un crossover semplice da realizzare considerando che CBS è azionista di maggioranza di The CW, insieme a Warner Bros.

Il mega produttore ha anche parlato del suo contratto in scadenza il prossimo anno con NBC Universal, ma pare intenzionato a restare. “Non penso di lasciare,” ha detto Wolf, anche se ha fatto capire che il suo accordo sicuramente sarà diverso in qualche modo. “Ci sono certe questioni che devono essere risolte subito. C’è una trattativa, ma non ho alcuna intenzione di lasciare. Ho lo stesso ufficio, con lo stesso numero di telefono, da 34 anni ormai.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui