HBO sta pensando a un reboot di In Treatment – Notizie serie tv 18 luglio

in treatment

Notizie serie tv 18 luglio 2020: HBO esplora un reboot della serie In Treatment. Il teaser di Chucky di USA Network e Syfy.

Sebbene sia ancora nella fase embrionale, HBO pare stia pensando a un nuovo reboot di In Treatment, la serie che la stessa HBO aveva trasmesso nel 2008, durata tre stagioni con più di 100 episodi all’attivo. L’idea, riportata da TVLine come indiscrezione, non è così sorprendente se si considera che una serie come In Treatment può essere prodotta rispettato tutti i protocolli di sicurezza sanitaria richiesti in questo periodo.

In Treatment, di cui Sky ha anche realizzato un remake italiano con Sergio Castellitto, vede come protagonisti uno psicologo durante una seduta con un paziente diverso ogni settimana. Quindi una serie di questo tipo si può girare anche a distanza o in remoto, cosa che la renderebbe anche attuale. Non è chiaro però se il processo di sviluppo porterà alla creazione di nuove storie, con un nuovo protagonista, o se continuerà la storia dello psicologo Paul Weston, protagonista della serie originale.

La serie si ispira al format israeliano dal titolo Be Tipup, creato da Hagai Levi di The Affair. La versione americana invece è stata prodotta da Rodrigo Garcia e ha visto Gabriel Byrne nei panni dello psicologo Paul Weston. Nella serie sono apparsi anche Dianne Wiest, e molti pazienti interpretati, tra gli altri da Dane DeHaan, Blair Underwood, Melissa George, Mia Wasikowska, Michelle Forbes, Alison Pill, Irrfan Khan, Debra Winger e Amy Ryan.

Altre notizie del giorno

  • James Roday Rodriguez (A Million Little Things) e Todd Harthan (showrunner di The Resident) produrranno una dark comedy dal titolo Good Serial, prodotta con 20th Century Fox TV. Scritta da Roday Rodriguez e Harthan, la serie racconta di un trio di coinquilini che si sono conosciuti in seguito a una tragedia, che diventeranno dei vigilanti con l’obiettivo di servire vendette nello stile di Dexter e di Tre Cuori in Affitto.
  • Disney+ aveva annunciato il debutto in piattaforma di The Falcon and the Winter Soldier nel mese di agosto, ma vale la pena ribadirlo, se non fosse ancora chiaro: la serie non verrà rilasciata come previsto. La produzione ha subito dei ritardi prima a causa dei terremoti a Porto Rico, poi per la pandemia, quando la serie avrebbe dovuto girare delle scene in Repubblica Ceca. A oggi Disney+ non ha comunicato una nuova data per il debutto della serie.
  • Quibi sta sviluppando “137 Thing My Wife Hates About Me” (titolo provvisorio, in italiano: 137 cose che mia moglie odia di me). La serie è scritta dall’autore di Life in Pieces, Joe Cristalli per Warner Bros Television. La comedy racconta la storia di Danny, che scopre una lista in cui ci sono scritte 137 cose che la moglie Holly odia di lui. La sua missione sarà quella di correggere questi suoi difetti, per salvare il suo matrimonio.
  • Laura Benanti entra nel cast del pilot FOX, Big Leap che racconta di un gruppo di reietti con storie completamente diverse tra loro che faranno parte del cast di un reality show. In questo reality il gruppo sarà il cast di una versione moderna dello spettacolo teatrale “Il Lago dei Cigni”. Benanti sarà Paula Dirks, una ballerina di tip-tap ed ex vicepresidente di un’azienda di automobili, che deciderà di partecipare a The Big Leap per provare cosa significa essere vulnerabili e lasciarsi andare alle proprie paure. Nel cast ci sono: Ser’Darius Blain, Ray Cham, Scott Foley, Jon Rudnitsky, Simone Recasner, e Teri Polo.

Il teaser di Chucky

La bambola più spaventosa della storia dell’horror sta per tornare. USA Network e Syfy hanno rilasciato un primo teaser di Chucky, una serie creata da Don Mancini con il creatore di Channel Zero, Nick Antosca. Una bambola Chucky vintage viene ritrovata in un mercatino dell’usato, e poco dopo una piccola cittadina americana cadrà nel caos quando una serie di omicidi scuoterà la calma apparente e porterà a galla l’ipocrisia e i segreti dei suoi abitanti.  La serie debutterà su USA Network e Syfy nel 2021.

Coming 2021.

Publiée par USA Network sur Jeudi 16 juillet 2020