Serie Tv notizie 15 febbraio 2022: Nathan Lane confermato in Only Murders in the Building

Only murders in the Building
The Tourist
- Pubblicità -

Serie Tv Notizie 15 febbraio 2022: Nathan Lane torna in Only murders in the Building

Tra le notizie serie tv di oggi 15 febbraio ci sono le parole di Nathan Lane che ha ribadito come sarà nella seconda stagione di Only Murders in the Building di Hulu (Disney+ in Italia). L’attore naturalmente non ha specificato come tornerà il suo personaggio ma ha spiegato di aver già girato alcune scene e che tornerà più avanti per girarne altre.

Le riprese della seconda stagione sono attualmente in corso e la serie riprenderà dal finale della prima, non entriamo nel dettaglio per evitare spoiler a chi ancora debba recuperare questa perla della serialità recente.

Altre notizie

Lionsgate con Carl Beverly e Sarah Timberman (Elementary e Justified) e Andrew Davies autore dell’originale House of Cards britannico, stanno lavorando a un drama su un primo ministro inglese alle prese con diverse crisi. La serie seguirebbe la vita personale e professionale del primo ministro e del suo staff. Nuovo leader emergente, si ritrova sotto la lente d’ingrandimento di stampa e avversari con il rischio di veder rivelati alcuni aspetti del suo passato.

Kay Oyegun, parte dello staff di autori di This is Us, ha vendotu a ABC un pilot drama su un gruppo di terapeuti di Philadelphia. Prodotto da 20th Tv, il pilot vedrebbe al centro 5 psicologi di uno studio guidato da Ellen Roman la cui vita è sconvolta quando inizia a lavorare con un sociopatico che potrebbe avere informazioni cruciali sulla scomparsa della sorella di 5 anni prima.

ABC ha anche ordinato il pilot della comedy single camera Not Dead Yet creata da Casey Johnson e David Windsor (The Real O’Neals) con al centro Nell una quarantenne spiantata, single e che si sente vecchio che sogna di riprendere la carriera mollata 10 anni prima ma trova lavoro come addetta ai necrologi e finisce per ricevere consigli da un’improbabile fonte.

Gemma Arterton entra nel cast di Culprits, nuova serie tv di Disney+ prodotta nel Regno Unito con nel cast Eddie Izzard, Kirby Howell-Baptist e altri. Arterton sarà Dianne il membro di un gruppo di ladri che vengono presi di mira da un killer dopo che si sono separati.

Jessica Biel e Michelle Purple con la loro Iron Ocean Productions hanno esteso il loro accordo con Paramount con cui stanno lavorando a Welcome to Oxhead in cui due liceali che per fare sesso spengono il sistema di sorveglianza della loro comunità e si accorgono che anche i genitori si spengono capendo così che non sono umani.

JoJo (nome d’arte di Joanna Levesque) entra nel cast di All American dove sarà Sabine una famosa cantante in attività da quando aveva 10 anni e in cerca di nuove sonorità collabora con Layla (Greta Onieogu).

Molly Smith Metzler dietro al successo di Maid, ha firmato un accordo pluriennale con Netflix per lo sviluppo di nuovi progetti.

Wiip vuole adattare il podcast di Naomi Shah Meet Cute, una collezione di oltre 400 commedie romantiche da oltre 1000 collaboratori in tutto il mondo.

Morocco Omari (Empire), Dominic DeVore (The Ride) e Jordan M. Cox (The Outsider) passano da ricorrenti a regular nella seconda stagione di P-Valley.

Sian Brooke entra nel cast di The Dig dove sarà Grace, una quarantenne che lascia il lavoro per entrare nella polizia del Nord Irlanda ma dopo poche settimane fa solo disastri e inizia a dubitare della sua scelta.

- Pubblicità -