This is Us, Grey’s Anatomy, Mom produzioni ferme fino a metà gennaio per l’aumento dei casi a Los Angeles

Grey's Anatomy serie tv

Serie Tv, il dipartimento della sanità della Contea di Los Angeles ha consigliato alle case di produzione di sospendere le produzioni di serie tv in quell’area. Aggiornamento 5 gennaio con le serie in pausa

UIl dipartimento della sanità della Contea di Los Angeles (più o meno di 10 milioni di abitanti) ha inviato una lettera al settore dell’intrattenimento televisivo e cinematografico, consigliando di sospendere le produzioni di serie tv e film per qualche settimana. La Contea di Los Angeles, infatti, sta riscontrato un aumento considerevole dei casi positivi (12.979 casi solo ieri), ma più preoccupante è il dato dei ricoveri in ospedale che ha superato le 7000 ospedalizzazioni, di cui il 20% in terapia intensiva. Numeri elevati che stanno creando non pochi problemi a causa dei pochi posti in terapia intensiva disponibili, se non inesistenti in alcune aree.

Anche se le produzioni televisive e cinematografiche sono consentite, vi chiediamo di considerare una sospensione delle produzioni per qualche settimana, durante questa straordinaria crescita di casi che stiamo subendo… Vi chiediamo di identificare e rimandare le attività a alto rischio, e di concentrarvi su quelle a rischio minore, se possibile”, recita un passaggio della lettera del dipartimento.

A questo “richiamo” alla responsabilità dopo CBS Television Studios, anche gli altri studios come Sony, ABC/Disney, Warner Bros, che approfittando della pausa natalizia attualmente in corso, ha deciso di rinviare di una settimana, al momento, le produzioni attualmente in corso a Los Angeles. Quindi la maggior parte delle produzioni adesso dovrebbe ripartire intorno all’11/18 gennaio 2021. Ecco quali sono le serie coinvolte:

Serie Tv CBS Studios

  • NCIS, NCIS: Los Angeles e Seal Team. Tutte in onda su CBS;
  • Why Women Kill 2 (CBS All Access);
  • Elena, diventerò Presidente (Disney+);

Disney Tv Studios

16 serie ferme fino al 18 gennaio:

  • Grey’s Anatomy, Station 19, Black-ish, Mixed-ish, Rebel, American Housewives
  • This is Us (NBC)
  • 911, 911 Lone Star, Last Man Standing (FOX)
  • American Crime Story Impeachment, American Horror Story, Mayans (FX)
  • Big Shot (Disney+)
  • The Orville, Love, Victor (Hulu)

Universal Studios

Le serie Universal al momento riprenderanno l’11 gennaio tranne Brooklyn Nine-Nine il 18

  • Mr. Mayor, B-99, Kenan, Good Girl (NBC)
  • Non Ho Mai (Netflix)
  • Hacks (HBO Max)

Sony Pictures Tv

Riprenderanno l’11 le produzioni Sony

  • The Goldbergs (ABC)
  • Atypical (Netflix)

Warner Bros

In casa Warner Bros Lucifer e Young Sheldon dovevano già ripartire l’11 gennaio, All Rise è prevista per il 22 gennaio, mentre le serie che dovevano ripartire il 4 e che invece torneranno sul set l’11 gennaio sono:

  • Bob Hearts Abishola, Mom, B Positive (CBS)
  • All American (The CW)
  • You (Netflix)
  • Call Me Kat (Fox)
  • Shameless (Showtime)

Netflix

Anche per Netflix la pausa sarà fino a metà gennaio e le produzioni ferme sono:

  • Family Reunion
  • Colin in Black & White (da tempo partenza decisa a metà gennaio)
  • True Story (fine gennaio)

Lionsgate

  • Blindspotting (novità Starz) rimandata di 2 settimane
  • Dear white People 4 (e ultima) rimandata di 8 giorni