Judith Light sarà la mamma di Courtney Cox in Shining Vale di StarzPlay

judith light shining vale starz
- Pubblicità -

Judith Light in Shining Vale di Starz e StarzPlay, sarà la mamma di Courtney Cox

Judith Light entra nel cast di Shining Vale horror comedy di Starz e StarzPlay con Courtney Cox come protagonista. Vale, vincitrice di Emmy e Tony, sarà proprio la mamma del personaggio di Cox.

La serie in 8 episodi prodotta da Jeff Astrof (Trial & Error, Ground Floor) e da Sharon Horgan (Divorce, Catastrophe) è una commedia horror su una famiglia disfunzionale che si trasferisce dalla grande città a una casa in cui hanno avuto luogo fatti terribili. Nessuno sembra accorgersene tranne Pat (Courtney Cox), che è convinta di essere depressa o posseduta, un’ex ragazza ribelle, diventata famosa per aver scritto un romanzo sull’emancipazione femminile intriso di droga e alcol (nota anche come lady porn).

- Pubblicità -

Diciassette anni dopo, Pat è sobria e totalmente insoddisfatta. Non ha ancora scritto il suo secondo romanzo, non riesce a ricordare l’ultima volta che ha fatto sesso con suo marito (Greg Kinnear), e i figli adolescenti sono nella fase in cui detestano i genitori. Moglie fedele fino al suo unico errore, una relazione torrida con un giovane tuttofare, in un ultimo disperato tentativo di salvare il matrimonio, fa trasferire la famiglia dal delirio della città a una grande e vecchia casa in periferia che ha un passato lugubre. Ognuno ha i propri demoni, ma per Pat Phelps potrebbero essere reali.

Altre Notizie Serie Tv

Nora e Lilla Zuckerman sono state scelte come showrunner di Poker Face la serie Peacock creata da Rian Johnson con Natasha Lyonne protagonista e ordinata in 10 episodi. Non ci sono dettagli sulla trama si sa solo che è un mystery.

Babak Tafti e Mousa Hussein Kraish entrano nel cast di Super Pumped antologia Showtime creata da Brian Koppelman e David Levien, che nella prima stagione racconterà la storia della nascita di Uber con Joseph Gordon-Levitt e Kyle Chandler protagonisti. La prima stagione è tratta dal libro Super Pumped: The Battle for Uber, Gordon-Levitt sarà Travis Kalanick CEO Uber, Tafti sarà Emil Michael il suo braccio destro; Kraish sarà invece Fawzi Kamel l’autista Uber che divenne famoso per la sua interazione con Kalnick.

Daniel Sunjata entra nel cast di Echoes la miniserie Netflix con Michelle Monaghan e Matt Bomer creata da Vanessa Gazy e prodotta da Brian Yorkey di Tredici. Echoes è un mystery thriller su due gemelle, Leni e Gina (Monaghan) che hanno sempre condiviso tutto, compreso il matrimoni con 2 mariti, un figlio da dividere, almeno finchè una delle due sparisce. Sunjata sarà Charlie il marito di Gina, psicoterapeuta carismatico. Bomer sarà invece il marito di Leni.

NBC sta lavorando a una medical comedy scritta da Carolyn Pierre-Outlar, una dottoressa, che sta collaborando con Roy Wood Jr alla serie. Al centro una dottoressa che ha preso in mano la clinica che il padre gestiva ad Harlem facendo i conti con un gruppo variegato di pazienti e colleghi.

BritBox UK ha ordinato The Dry un comedy-drama scritto da Nancy Harris, diretto da Paddy Breathnach ambientato a Dublino e che sarà rilasciato nel 2022. Roising Gallagher sarà Shiv Sheridan una ragazza che dopo anni sfrenati a Londra torna a Dublino, sobria e carica di buone intenzioni, ma viene trascinata in un vortice familiare e stare sobria è più difficile di quanto pensasse.

ITV sta lavorando a The Confessions of Frannie Langton, con la protagonista interpretata da Karla-Simone Spence. Frannie Langton è una ragazza nata in schiavitù e che cerca di creare una sua vita indipendente.

Christina Applegate ha rivelato su Twitter di aver scoperto di avere la sclerosi multipla di conseguenza sono state sospese le riprese di Dead to Me.

- Pubblicità -