Squid Game il fenomeno K-drama domina la Top Ten Netflix

Squid Game
Credit: Netflix
- Pubblicità -

Squid Game la serie coreana scala la Top Ten di Netflix, ecco tutto quello che c’è da sapere

Fenomeno Squid Game tra gli abbonati Netflix. Decisamente a sorpresa la serie tv coreana sta scalando la Top Ten dei titoli più visualizzati e martedì 28 settembre 2021 ha anche scavalcato Sex Education diventando il titolo più visualizzato in Italia. Ma il fenomeno è esploso un po’ in tutto il mondo al punto che il co-CEO di Netflix Ted Sarandos l’ha citata, senza svelare numeri, presentando le Top Ten di sempre della piattaforma dove domina Bridgerton con 82 milioni di visualizzazioni.

Letteralmente il Gioco del Calamaro, Squid Game è una serie in 9 episodi della Corea del Sud, survival drama in cui 456 persone concorrono per vincere 45.6 miliardi di won circa 38,7 milioni di dollari e qualcosa in meno di euro. La serie è stata rilasciata il 17 settembre, scritta e diretta da Hwang Dong-hyuk.

- Pubblicità -

Squid Game la trama

Squid Game è una serie tv in 9 episodi ambientata in un mondo distopico in cui 456 persone, disperate, senza soldi, prospettive, gareggiano gli uni contro gli altri in una serie di giochi per bambini per cercare di sopravvivere e vincere il montepremi di 45.6 miliardi di won. I partecipanti sono intrappolati in un luogo misterioso dove giocano a Un due tre stella peccato che chi perde muore. Ma qual è il vero motivo della gara?

Il cast

Ecco il cast di Squid Game:

  • Lee Jung-jae è Seong Gi-hun (No. 456)
  • Park Hae-soo è Cho Sang-woo (n. 218)
  • Oh Yeong-su è Oh Il-nam (No. 001)
  • HoYeon Jung è Kang Sae-byeok (No. 067)
  • Heo Sung-tae è Jang Deok-su (No. 101)
  • Anupam Tripathi è Abdul Ali (No. 199)
  • Kim Joo-ryoung è Han Mi-nyeo (No. 212)

Ci sarà una seconda stagione?

Intervistato da Variety Hwang Dong-Hyuk non ha escluso la possibilità di un seguito di Squid Game, ma anche che non ci ha ancora pensato. Ha spiegato come sia un progetto stancante e che per fare nuovi episodi avrebbe bisogno di una “writers room” per esplorare anche altri punti di vista.

Lo sceneggiatore e regista ha risposto a chi lo ha accusato di aver copiato As the God Will o Battle Royale spiegando di aver letto molti fumetti e di aver preso ispirazione anche da Battle Royale, come riportato da NME, ma ha anche sottolineato come ha voluto proporre giochi per bambini perchè per lui quelle di Battle Royale erano sfide troppo complesse. Considerando che è già tra le serie in lingua non inglese più viste su Netflix sicuramente la piattaforma farà di tutto per avere una seconda stagione.

Squid Game le curiosità

Vediamo qualcosa in più su Squid Game, qualche curiosità qualche informazione utile

  • Si tratta della prima serie coreana a raggiungere la vetta della Top Ten di Netflix negli USA arrivando al primo posto dopo 4 giorni dal debutto
  • Non è per tutti, ci sono scene cruente e molto sangue
  • Inizialmente il titolo con cui era stato presentato era Round Six
  • Nasce dalla voglia dell’autore di capire come sarebbe stato partecipare a queste gare
  • Crea dipendenza
- Pubblicità -