Home Netflix Italia Suburra, quando arriva la terza stagione? Nemmeno Alessandro Borghi lo sa (video)

Suburra, quando arriva la terza stagione? Nemmeno Alessandro Borghi lo sa (video)

- Pubblicita -

Suburra la terza e ultima stagione quando arriva su Netflix? La risposta di Alessandro Borghi

La domanda si rincorre nell’etere: quando arriva la terza stagione di Suburra? Dall’annuncio dello scorso dicembre dell’ordine della terza e ultima stagione, la data del suo rilascio è stata una delle domande principali da parte dei fan.

Ottobre 2017 è la prima stagione, febbraio 2019 la seconda. Prima dell’emergenza del Coronavirus tutto lasciava pensare che nel 2020 sarebbe arrivata anche la terza e ultima ma a quanto pare anche la produzione di Suburra sarebbe stata almeno in parte toccata dagli eventi soprattutto nella sua fase di post produzione. Probabilmente la serie arriverà nella seconda metà del 2020, magari tra ottobre e novembre, anche per cadenzare tra i vari trimestri le uscite italiane su Netflix.

Quello che però è certo è che a oggi nessuno lo sa. Soprattutto non lo sa Alessandro Borghi che con i social invasi di domande ha postato un video tra il sarcastico e lo spazientito in cui invidia a non chiederlo perchè nessuno da loro attori ai produttori sa quando uscirà la terza stagione di Suburra.

- Pubblicita -

Tra i commenti al video oltre alle ulteriori domande “ma quando esce” anche qualche commento di altri colleghi attori come Giulio Berruti “ma per caso sai se esce almeno” o Andrea Bosca “Ma almeno sai quando esce La porta Rossa 3?”.

La serie è prodotta da Cattleya – parte di ITV Studios – e Bartlebyfilm, vede al centro la profana trinità – Chiesa, Stato, Crimine – torna su Netflix per l’epico atto conclusivo di Suburra – la serie, concepita sin dal principio per raccontare i tre diversi mondi nell’arco di tre stagioni.

SUBURRA

La trama

Dopo il tragico suicidio di Lele, incapace di convivere con il senso di colpa generato dai crimini commessi, e l’inaspettato risveglio dal coma di Manfredi, capo del clan Anacleti, gli equilibri di potere tra tutti i personaggi sono di nuovo messi in discussione. La terza stagione si sposta tra le strade e i vicoli di Roma e provincia per raccontare ancora più da vicino il mondo del Crimine. Chi vincerà la battaglia all’ultimo sangue per ottenere il potere sulla città?

- Pubblicita -

Tornano i protagonisti delle prime due stagioni: Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli), Adamo Dionisi (Manfredi Anacleti), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu), Angelica (Carlotta Antonelli), Nadia (Federica Sabatini), Alice Cinaglia (Rosa Diletta Rossi), Cardinale Fiorenzo Nascari (Alberto Cracco) e Adriano (Jacopo Venturiero).

La regia di questa terza stagione è di Arnaldo Catinari, lo story editing di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini, la sceneggiatura di Ezio Abbate, Fabrizio Bettelli, Andrea Nobile, Camilla Buizza e Marco Sani.

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!